rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Sport

Milan-Chievo 4-0 | Ibra-show, ai rossoneri basta un tempo

A San Siro la squadra di Allegri annienta il Chievo in 45 minuti: apre Thiago Silva, doppietta di Ibra, segna anche Pato. Un segnale alla Juve capolista

Se qualcuno a Torino pensava di correre da solo, non aveva fatto i conti con il Milan. I rossoneri rispondono alla Juve capolista annientando il Chievo con un 4-0 senza storia. In vantaggio per tutta la partita grazie alla doppietta di Ibra e ai gol di Thiago Silva e Pato, i ragazzi di Allegri hanno giocato sul velluto portando a casa altri 3 punti fondamentali: quelli che permettono di restare incollati alla Juve, che però ha ancora una partita da recuperare.

IL MATCH – Ci mette poco il Milan per far capire a tutti che tipo di partita sarà. Appena 46 secondi: il tempo che impiega Ibra a colpire la traversa con un tiro a giro da fuori area. Parte il monologo rossonero e dopo 8 minuti è già 1-0: piattone precisissimo a fil di palo di Thiago Silva, che onora così la fascia di capitano. Il Chievo traballa sulle trame dei milanisti e al quarto d’ora si arrende al 100° gol di Ibrahimovic in Serie A, un destro potente e arrotato che buca Sorrentino e fa 2-0. Al minuto 32 la partita è già virtualmente chiusa: Aquilani batte a rete colpendo Luciano e il rimpallo apre la porta a Pato, che da due passi confeziona il 3-0. Altri due gol vengono solo sfiorati: ancora Ibra su punizione, poi Bradley con un destro al volo, alla prima occasione per il Chievo.

Poker dei Diavoli © Tm News/Infophoto

Che deve nuovamente abbassare la testa quando Pato si guadagna un rigore per fallo di Luciano e Ibra lo trasforma. 4-0 all’intervallo, Milan spettacolare e Chievo schiantato. Il secondo tempo prosegue sul canovaccio del primo, coi rossoneri  impegnati a divertirsi alla ricerca del 5° gol e il Chievo preoccupato solo di non prenderlo. La partita scorre via senza grossi sussulti fino al 90’.

LE PAGELLE

LA SVOLTA - Segnare dopo pochi minuti contro le “piccole” è il modo migliore per passare una serata tranquilla. Quando poi l’avversario ci mette del suo, e davanti c’è uno come Ibra, il gioco è fatto.

TABELLINO - Milan (4-3-1-2): Amelia; Abate, Thiago Silva, Yepes, Antonini; Aquilani, Van Bommel, Nocerino; Boateng (16’ st Emanuelson); Ibrahimovic (23’ st Robinho), Pato (32’ st El Shaarawy). A disposizione: Roma, Seedorf, Ambrosini, Bonera. All: Allegri


Chievo (4-4-2): Sorrentino; Frey, Cesar, Mandelli (23’ Acerbi), Jokic; Luciano (1’ st Hetemaj), Rigoni (16’ st Vacek), Bradley, Sammarco; Pellissier, Thereau. A disposizione: Puggioni, Moscardelli, Paloschi, Dramé. All: Di Carlo
Arbitro: Guida
Ammoniti: Luciano (C)
Marcatori: 8’ Thiago Silva (M), 16’, rig. 44’ Ibrahimovic (M), 33’ Pato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Chievo 4-0 | Ibra-show, ai rossoneri basta un tempo

MilanoToday è in caricamento