Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

Il Milan schianta il Bari e vola ai quarti. Galliani: "La Coppa Italia è importante"

Gara a senso unico a San Siro: sblocca Ibrahimovic al 19', raddoppia il giovane Merkel allo scadere del primo tempo e Robinho chiude i conti al 65'. Applausi dei tifosi pugliesi per il loro Cassano

Non c'è mai stata storia, il Milan ne ha approfittato ed ha spazzato via il modesto Bari venuto in gita a San Siro. Nel primo tempo, al 19', sblocca il risultato solito Ibrahimovic. Da lì in poi il match è già chiuso. Il raddoppio è firmato poco prima dell'intervallo dall'interessante centrocampista Merkel (classe 1992), tedesco ma nato in Kazakistan, ex Stoccarda, da dove il Milan l'ha prelevato. Il giovane tedesco si era messo in luce anche con il Cagliari e contro il Bari ha trovato il suo primo gol rossonero. Il terzo gol al 20' della ripresa porta la firma di Robinho. Nei quarti la formazione di Allegri dovrà affrontare la Sampdoria. Prima del triplice fischio c'è tempo solo per una ricaduta per Pirlo, che esce dal campo prima del tempo: le sue condizioni saranno da valutare.

"Sono contento del passaggio del turno in Coppa Italia - ha dichiarato Adriano Galliani ai microfoni di Milan Channel - perché bisogna dare la giusta importanza a questa manifestazione. Anche le altre squadre lo stanno facendo. Il tabellone dei Quarti di Finale è ricchissimo: ci sono le prime otto squadre del campionato e quindi ci saranno quattro sfide interessanti. Quest’anno - aggiunge - la manifestazione ha cambiato formula e si è giunti al sorteggio. Il Milan è stato sorteggiato al settimo posto e come l’Inter, giocheremo in trasferta mercoledì pomeriggio a Genova contro la Sampdoria"


TABELLINO E LE PAGELLE


Milan (4-3-1-2): Roma 6; Oddo 6,5, Nesta 6, Yepes 6, Antonini 6; Gattuso 6 (1'st Abate 6), Ambrosini 6,5, Merkel 7 (27'st Pato sv); Robinho 7; Ibrahimovic 7, Cassano 6,5 (21'st Pirlo sv). A disposizione: Abbiati, Montelongo, Bonera, Oduamadi. All.: Allegri.

Bari (4-4-2): Padelli 6; Raggi 5, Rossi 5, Glik 5 (25'st Crimi 5,5), Parisi 5; Alvarez 5,5, Donati 6, Pulzetti 5,5 (1'st A.Masiello 6), Romero 4,5; Castillo 5,5, Kutuzov 5 (30'st Caputo 6). A disposizione: Gillet, Belmonte, Rinaldi, Gazzi. All.: Ventura.

Arbitro: Ciampi di Roma
Marcatori: 19' Ibrahimovic, 46'pt Merkel, 20'st Robinho
Ammoniti: Gattuso (M), Raggi (B)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Milan schianta il Bari e vola ai quarti. Galliani: "La Coppa Italia è importante"

MilanoToday è in caricamento