rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sport

Non solo calcio, il Milan entra nel mondo degli e-sports con Qlash: ecco il team

Il club rossonero avrà una squadra di gamer professionisti. Ecco chi sono

Calcio ma non solo. Il Milan entra a gamba tesa nel mondo degli e-sports: i videogiochi con ai controller gamer professionisti. Nella mattinata di lunedì 2 novembre il club ha annunciato una partnership con Qlash, società che recentemente ha vinto il premio best Italian Team agli Italian E-sports Awards. La squadra, Ac Milan Qlash, parteciperà ai tornei a tema calcistico e non solo, in un settore dove la competizione è cresciuta in modo esponenziale negli ultimi anni grazie al lancio degli omologhi campionati nazionali di Esports.

La squadra è formata da Diego Campagnani (Qlash Crazy), che ha vinto la classifica mondiale Fifa20 su Playstation, e da Fabio Denuzzo (Qlash Denuzzo), una eccellenza italiana degli Esports che gareggia su Console Xbox. Entrambi parteciperanno al campionato eSerie A Tim 2020/2021 e a tutte le altre competizioni ufficiali Fifa21 (Fifa Global Series e Fifa Club World Cup). Inoltre il team parteciperà alle finali mondiali di Brawl Stars che si terranno il 21 e 22 novembre. Brawl Stars è un videogioco per cellulari molto popolare con una media di oltre un milione di utenti attivi al giorno. 

"Siamo molto felici della nuova partnership tra AcMilan e Qlash — ha dichiarato Casper Stylsvig, chief revenue officer della società rossonera —. Questo accordo è un altro importante tassello nel percorso di modernizzazione e innovazione del nostro Club. Siamo sicuri che sarà una esperienza entusiasmante e incredibile, sia per noi sia per i nostri tifosi in tutto il mondo, e siamo orgogliosi di intraprendere questo viaggio nel mondo degli Esports insieme ad un partner come Qlash".

E-sports: cosa vuole fare il Milan

La partnership tra Milan e Qlash fa parte "della strategia a lungo termine del club volta ad investire in nuove opportunità per coinvolgere un pubblico più giovane, a consolidare il posizionamento nel settore dell’intrattenimento e a mantenere un focus alto sulle iniziative digitali più all’avanguardia — si legge in una note dalla societ —. L’esperienza del settore di Qlash e il lavoro a stretto contatto permetteranno al Milan di avere un approccio sostenibile e commerciale al mondo degli Esports".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo calcio, il Milan entra nel mondo degli e-sports con Qlash: ecco il team

MilanoToday è in caricamento