menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milan-Fiorentina 1-1: i rossoneri perdono una buona occasione

La sfida a San Siro

De Jong illude il Milan, Ilicic salva la Fiorentina. Finisce 1-1 il posticipo di San Siro e il punto serve a poco a entrambe le squadre. Occasione sprecata per i rossoneri che buttano via la possibilita' di portarsi al terzo posto, mentre i viola restano a meta' classifica. Uscire indenni da San Siro e' comunque un bene, se non altro per il morale e Montella puo' consolarsi cosi'.

Inzaghi non cambia il modulo, conferma il 4-3-3 ma presenta una novita': Torres va in panchina, nel tridente c'e' Menez come "falso nueve" con El Shaarawy e Honda attaccanti esterni. Montella deve rinunciare a Pizarro, oltre che agli infortunati di lungo corso Gomez e Rossi. Viola con il 4-3-1-2, Kurtic, Borja Valero e Aquilani in mezzo, Mati Fernandez alle spalle di Babacar e Cuadrado. Il colombiano ha una gran voglia di festeggiare al meglio il rinnovo del contratto e svaria su tutto il fronte offensivo. Menez ci prova subito, ma il suo sinistro e' alto. Un acuto in una gara che viaggia a ritmi bassi.

Le due squadre si studiano e non si scoprono, ma al Milan basta il primo corner per sbloccare il risultato: Menez batte lungo, sponda di Zapata e incornata vincente di De Jong per l'1-0. La Fiorentina reagisce con uno sterile possesso palla, il match non si infiamma e al Milan puo' anche andar bene cosi'. Il primo tempo scivola via senza sussulti. Piu' vivace (difficile il contrario) la ripresa, possesso viola, Milan pericoloso nelle ripartenze con Menez. Montella inserisce Ilicic per Kurtic, ma i rossoneri difendono bene e allora Aquilani (Abbiati blocca in tuffo) e Mati Fernandez ci provano dalla distanza. La mossa giusta, pero', e' quella di Ilicic, e' lui, al 19', a battere Abbiati con un gran sinistro.

L'1-1 sveglia El Shaarawy che prova a suonare la carica, ma senza grandi risultati. Inzaghi inserisce Bonaventura, Montella Vargas. Al 32' viola pericolosi: bella la ripartenza Ilicic-Tomovic-Babacar, bravo Alex a deviare la conclusione dell'ex Modena in angolo. Entra Torres nel Milan, esce Babacr nella Fiorentina. Gli ultimi tentativi non producono effetti. Finisce 1-1 a San Siro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento