menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Menez e Obi sono i due marcatori del derby

Menez e Obi sono i due marcatori del derby

Milan-Inter 1-1 | Obi risponde a Menez: il derby finisce pari

Ci pensa Menez a sbloccare il derby su un bell'assist di El Shaarawy. Nella ripresa Obi pareggia i conti. Nel finale traversa clamorosa del 'Faraone'. Un punto per uno e la classifica si muove poco

Finisce 1 a 1 tra Milan e Inter,nel 213o derby della Madonnina. Nella Scala del calcio la prima occasione è per la squadra di Mancini. Muntari perde palla al 7' ma Icardi, solo davanti a Diego Lopez, si fa ipnotizzare dall'ex Real Madrid. Insistono i nerazzurri: al 11' ci prova Guarin ma Diego Lopez c'è. I ragazzi di Inzaghi faticano a creare e si affidano solo sulle giocate di Menez. 

Ed è proprio il francese a sbloccare il match al 23'. Splendida combinazione tra Muntari ed El Shaarawy, che mette un delizioso traversone dalla sinistra al centro dell'area, dove Menez con il piattone trova l'angolo sotto l'incrocio dei pali alla sinistra di Handanovic: è 1 a 0. L'Inter prova a reagire ma il primo tempo finisce così.

Nel secondo tempo è Bonaventura, con una bella giocata, a sfiorare il 2 a 0. Risponde l'Inter ma Icardi non è in giornata. A pareggiare, allora, ci pensa Obi, forse il peggiore in campo. Zapata respinge male un traversone di Nagatomo, la sfera finisce tra i piedi di Obi, che la controlla bene al limite dell'area e con il sinistro incrocia sul palo lungo.

Diego Lopez si allunga ma non riesce ad arrivare sul pallone: è 1 a 1. La grande occasione per vincere il derby ce l'ha El Shaarawy che, solo davanti ad Handanovic, tira sulla traversa. Risponde l'Inter con Icardi che tre minuti dopo, scheggia la traversa dalla parte opposta. Nel finale le due squadre ci provano ma il risultato non cambia. Un punto per uno. 

>>> LA CLASSIFICA <<<

MIGLIORI MILAN
Menez 6,5
- Il francese, con un super gol, apre il derby
Rami 6,5 - Lotta per due e, quando può, si propone anche. 

PEGGIORI MILAN
Torres 5 -
Un fantasma travestito da giocatore del Milan
Muntari 5 - Impreciso e lento nel far girare la palla. Fa più danni che altro.

MIGLIORI INTER
Obi 6,5 -
Il suo primo tempo è negativo ma non molla e pareggia il match. 
Nagatomo 6,5 - Parte male ma poi cresce e spinge costantemente.

PEGGIORI INTER
Icardi 5
- Spreca almeno due palle gol facili facili.
Kovacic 5 - Nel primo tempo non si vede mai. Nella ripresa idem. 

Milan (4-2-3-1): Diego Lopez 6; Rami 6,5, Zapata 5,5, Mexes 6, De Sciglio 6; Essien 6, Muntari 5 (75' Poli 6); Bonaventura 6,5, Menez 6,5, El Shaarawy 6; Torres 5 (72' Honda 6). A disp.: Abbiati, Agazzi, Armero, Zaccardo, Montolivo, Saponara, Ven Ginkel, Pazzini, Niang. All.: Inzaghi
Inter (4-3-1-2): Handanovic 6; Nagatomo 6,5, Ranocchia 5,5, Juan Jesus 5,5, Dodò 6; Guarin 6, Obi 6,5 (72' Hernanes 6), Kuzmanovic 6; Kovacic 5; Palacio 6, Icardi 5 (89' Osvaldo sv). A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Vidic, Campagnaro, D'Ambrosio, Khrin, M'Vila, Bonazzoli. All.: Mancini 
Marcatori: Menez (M), Obi (I)
Ammoniti: Mexes (M), Obi (I), Bonaventura (M), Juan Jesus (I)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento