menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milan-Lazio 1-1 | Kakà illude, Ciani risponde: un punto per uno

Dopo un primo tempo orribile, è Kakà a sbloccare il match di San Siro. E' Ciani a pareggiare i conti

Milan e Lazio fanno 1 a 1, nella 10^ giornata di Serie A. I primo 45 minuti di San Siro evidenzia come, le due squadre, siano ancora in cerca di una identità. Nella ripresa è Ricardo Kakà, con una gemma a sbloccare il match. Ci pensa poi Michael Ciani a fare uno a uno. 


LE SCELTE - Allegri conferma il 4-3-3 con Birsa, Kakà e Balotelli in avanti, mentre De Sciglio prende il posto di Constant sulla sinistra. Zaccardo schierato centrale al fianco di Zapata. Anche la Lazio punta sul 4-3-3 con Klose, Perea e Candreva a spaventare la perforabile difesa rossonera. 

PRIMO TEMPO - Al 2' gran sventola dalla distanza di Mario Balotelli dopo un pallone recuperato a metà campo da abate, si oppone in tuffo Marchetti. Al 5' bellissimo cross di Montolivo a centro area per Muntari che prova il gran gol al volo ma liscia clamorosamente la palla sprecando una ghiotta occasione. Al 7' bel fraseggio dei rossoneri al limite dell'area laziale, Balotelli allarga per Kakà che si accentra e prova la conclusione col il destro. Troppo centrale per sorprendere Marchetti.

Al 14' contropiede del Milan con Kakà che prova a saltare Ciani poi scaglia un gran destro che sorvola di pochissimo la traversa. Azione pericolosa del brasiliano. Altra bella triangolazione tra balotelli, Muntari e Kakà con quest'ultimo che da ottima posizione in area di rigore sbaglia di pochissimo il diagonale alla destra di Marchetti. Stavolta si tratta di gol divorato dall'ex pallone d'oro. Al 24' altro destro dalla distanza per il Milan, questa volta con Montolivo. Il tiro finisce tra i guantoni di Marchetti.

Al 30' contatto sospetto tra Cana e Balotelli proprio sotto la Curva Sud, l'arbitro non ha preso provvedimenti e ha deciso per la rimessa dal fondo. Primo ammonito della gara, si tratta di Sulley Muntari per fallo a metà campo su Hernanes. Sulla punizione battuta dalla Lazio Gabriel in uscita travolge anche il capitano Riccardo Montolivo che resta a terra tramortito, entra anche la barella. Niente di grave. Al 40' da 20 metri è ancora Montolivo a tentare la sorte con un destro, stavolta Marchetti respinge con i pugni poi Ciani appoggia di testa all'estremo difensore.

SECONDO TEMPO - Cambio nella Lazio: uscito Hernanes ed è entrato Onazi nella Lazio. Al 47' primo tiro della Lazio con Candreva, il sinistro finisce però lontano dalla porta di Gabriel. Al 51' Klose stava per approfittare di un rimpallo favorevole per battere a rete gabriel, ma il portiere rossonero è uscito temspestivamente. Al 53' Birsa va al tiro dopo un passaggio di Abate dalla fascia destra, lo sloveno si gira e prova a sorprendere Marchetti senza centrare lo specchio della porta.

Al 54' il Milan passa in vantaggio. Fa esplodere San Siro Ricardo Kakà. Riceve palla da Balotelli, si gira poco dentro l'area di rigore e con un tiro ad effetto batte marchetti. Gran gol per il brasiliano, ora acclamato dal pubblico di casa. La partita non è bella e fioccano ammonizioni. La formazione di Petkovic sta cercando di spingere per pareggiare, le occasioni però non sono moltissime. Il possesso palla invece è migliorato. 

La Lazio pareggia però al 72' con Ciani. Il difensore della Lazio in proiezione offensiva raccoglie un bel cross di Candreva dalla destra e tutto solo mette alle spalle di Gabriel. Ancora un'ingenuità da parte della difesa milanista. Le squadre ci provano ma il risultato non cambia. Un punto per uno.

TABELLINO
Milan (4-3-3): Gabriel 6; Abate 6, Zapata 6, Zaccardo 6,5, De Sciglio 5; Montolivo 6, De Jong 6,5, Muntari 6 (75' Poli 6); Birsa 5,5 (75' Matri 6), Balotelli 5,5, Kakà 6,5. Allenatore: Allegri. A disposizione: Amelia, Coppola, Constant, Vergara, Cristante, Emanuelson, Saponara, Robinho, Niang
Lazio (4-3-3): Marchetti 6; Cavanda 5,5, Ciani 6,5, Cana 6,5, Radu 6; Gonzalez 6, Ledesma 6, Hernanes 4,5 (46' Onazi 6); Perea 5 (68' Floccari 6), Klose 5, Candreva 6,5. Allenatore: Petkovic. A disposizione: Berisha, Strakosha, Pereirinha, Elez, Ederson, Felipe Anderson, Keita, Tounkara
Marcatori: Kakà (M), Ciani (L)
Ammoniti: Radu (L), Muntari (M), De Sciglio (M), Cana (L), Balotelli (M)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento