Sport San Siro

Milan-Napoli, a San Siro il match si chiude 0-0: Donnarumma cancella il sogno del gol degli azzurri

Pareggio tra i rossoneri e la squadra di Maurizio Sarri

Milan-Napoli a San Siro (Instagram@marcodimas7)

Si è chiusa 0-0 la partita che domenica pomeriggio, a San Siro, ha visto confrontarsi il Milan e gli azzurri di Sarri. Un pareggio che stacca di tre punti il Napoli dalla Juventus, che sarà in campo alle 18 contro la Sampdoria.

Entrambe le squadre hanno tentato diverse volte di cercare il gol e di staccare l'avversario e il match, combattuto fino all'ultimo, ha visto protagonista un miracoloso Donnarumma, alla sua 100sima presenza in serie A, che al 92' ha parato una palla di Milik che avrebbe potuto regalare un finale diverso alla partita e, forse, segnare una sorte diversa per la stagione. La traiettoria della palla calciata a botta sicura che sembra un gol però viene interrotta miracolosamente da Donnarumma che la devia in calcio d'angolo. E la partita si chiude 0-0.

"Siamo contenti, sapevamo che avremmo dovuto concedere qualcosa perché il Napoli è molto forte. Siamo sulla strada giusta ma questa gara ci può far alzare l'asticella, mi è piaciuto molto l'atteggiamento. Potevamo vincerla ma anche perderla però abbiamo avuto una grandissima personalità" ha dichiarato il tecnico rossonero Rino Gattuso al termine della gara all'Ansa.

Milan-Napoli, tre ultras arrestati

Poco prima dell'inizio della partita tre ultras del Napoli sono stati arrestati dagli agenti della Digos. I tre tifosi napoletani, tutti ventenni, sono stati bloccati dai poliziotti nel corso dei controlli di filtraggio disposti dal Questore Marcello Cardona, ai varchi di accesso allo stadio dopo aver colpito con schiaffi, ugni e con l'asta di una bandiera uno steward.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Napoli, a San Siro il match si chiude 0-0: Donnarumma cancella il sogno del gol degli azzurri

MilanoToday è in caricamento