Zamparini: "Berlusconi è rincitrullito. Galliani mi ha estorto Nocerino"

Il presidente del Palermo a Radio 2 attacca l'ambiente rossonero e non solo: "Sono talmente poveri che comprano solo gente a fine contratto". E si scaglia contro Berlusconi: "Se ne vada"

Un altro, l'ennesimo, show del presidente del Palermo, Maurizio Zamparini che ai microfoni del programma di Radio 2 durante il programma 'Un giorno da pecora'. Il vulcanico numero uno dei rosanero, ai conduttori che gli hanno chiesto lumi sulle possibili dimissioni del premier Silvio Berlusconi, ha risposto secco: "Magari, ma si è talmente attaccato e rincitrullito su quel posto lì che non so perchè rimanga. Tutti vogliamo che se ne vada, ma non se ne va". Zamparini ha poi smetinto un suo ingresso in politica: "Non entrerò mai in politica, sarei un pazzo a farlo". In conclusione ha parlato del trasferimento, proprio nell'ultimo giorno di calciomercato, di Antonio Nocerino proprio al Milan di Berlusconi: "Nocerino me lo ha quasi 'estorto' Galliani perchè ormai sono talmente poveri che comprano i giocatori a fine contratto", ha detto sorridento. Verità o battuta?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • Sciopero mezzi Trenord, in arrivo un lunedì nero: "Forti ripercussioni", gli orari del blocco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento