Sport

Milanello, rossoneri in protesta: Berlusconi è troppo impegnato

Il presidente Berlusconi è "troppo impegnato" e dedicherebbe alla squadra poco tempo. Ecco la protesta singolare dei "Milanisti non evoluti", organizzata oggi a Milanello. Quella del presidente sarebbe una "assenza ingiustificata"

 

Il presidente Berlusconi, in conferenza stampa, ha detto che "Se si presentasse qualcuno disposto a spendere quanto ha fatto finora la famiglia Berlusconi, il presidente del Consiglio sarebbe disposto a cedere il Milan, ma finora nessuno si è presentato con un'offerta di questo genere e quindi mi vedo 'costretto' a continuare a reggere le sorti di questa grande squadra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milanello, rossoneri in protesta: Berlusconi è troppo impegnato

MilanoToday è in caricamento