Domenica, 21 Luglio 2024
Sport

Massimo Moratti lascia 'completamente' l'Inter: si dimette da presidente

La carica onoraria gli era stata offerta dal numero uno Thohir

Massimo Moratti dice addio all'Inter. Non avrà più alcun legame 'formale' con la squadra nerazzurra. L'ex numero uno del club nerazzurro ha deciso di rinunciare alla carica di presidente onorario della società che gli era stata offerta dal magnate indonesiano Erick Thohir dopo l'acquisto del club.

Lo stesso Thohir ha espresso "stupore" alla notizia. Probabilmente la decisione è maturata dopo la polemica a distanza con il tecnico Walter Mazzarri, che alla vigilia della gara di questa sera di Europa League con il Saint Etienne aveva risposto seccato alla critiche dello stesso Moratti, che di fatto ne ventilava l'esonero, dicendo: "Le parole di Moratti? Sono concentrato sulla partita col St.Etienne, come ho sempre fatto. Non ho tempo di pensare ad altro o di disperdere energie per rispondere a qualcosa o qualcuno".

Insieme con Massimo Moratti hanno rassegnato le dimissioni dalla carica di consigliere di amministrazione Angelomario Moratti, Rinaldo Ghelfi e Alberto Manzonetto.

Il tutto è stato comunicato con una nota dalla società. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimo Moratti lascia 'completamente' l'Inter: si dimette da presidente
MilanoToday è in caricamento