Sport

Morto Giuliano Sarti, fu il portiere della grande Inter di Helenio Herrera e Angelo Moratti

Con l'Inter ha vinto due scudetti, due coppe dei campioni e due intercontinentali. Il ricordo

Giuliano Sarti - Foto sito ufficiale Inter

È morto lunedì notte a Firenze, Giuliano Sarti, l’indimenticato portiere della Grande Inter. 

Nato ottantatré anni fa a Castello d’Argile, nel Bolognese, Sarti aveva legato per sempre il suo nome ai colori nerazzurri, essendo il numero 1 della squadra che guidata dal mago Herrera fu capace di dominare per anni in Italia e in Europa. 

Con l’Inter, nella sua gloriosa carriera, ha vinto due scudetti - nel ’65 e nel ’66 -, due coppe dei campioni - nel 64’ e nel 65’ - e due coppe intercontinentali, negli stessi anni. 

Prima ancora erano arrivati i successi con la maglia della Fiorentina: uno scudetto nel ’56, una coppa Italia nel ’61 e una coppa delle coppe sempre nel ’61. Era entrato a far parte della Hall of Fame viola e di recente lo stadio Franchi gli aveva tributato un grande omaggio nella serata dei novanta anni del club.

Commosso, martedì mattina, è arrivato anche l’ultimo saluto dell’Inter, che era diventata grande proprio insieme a uno dei più grandi portieri della storia del calcio italiano. 

“È stato l'incipit di una canzone, il primo nome di 11 che hanno scritto la storia del calcio e dell'Inter - si legge nella nota del club -. Il simbolo di un'era, quella firmata dal presidente Angelo Moratti e da Helenio Herrera, che mise il club nerazzurro e la città di Milano al centro delle cartine d'Europa e del mondo. Giuliano Sarti è stato uno dei più grandi portieri italiani, rappresentante di una tradizione simbolo ed eccellenza del nostro calcio. Ha vinto tantissimo e ha amato i nostri colori. Oggi, circondato dall'affetto dei suoi cari, il portiere della Grande Inter ci ha lasciato”.
 
“A lui, alla sua famiglia, - conclude l’Inter - va l'affetto e il pensiero commosso di tutta F.C. Internazionale e dei tifosi nerazzurri”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Giuliano Sarti, fu il portiere della grande Inter di Helenio Herrera e Angelo Moratti

MilanoToday è in caricamento