rotate-mobile
Sport

Napoli-Milan 2-2 | Abbiati pasticcia, El Shaarawy rimedia

Inler e Insigne beffano un Abbiati in ritardo. El Shaarawy nel sette chiude il primo tempo sul 2-1. Nella ripresa i rossoneri ci provano e pareggiano ancora con il piccolo faraone

Nel anticipo serale della 13^ giornata di Serie A, tra Napoli e Milan finisce 2 a 2. Nel primo tempo tante emozioni. Al San Paolo l'equilibrio viene rotto da Gokhan Inler e da Lorenzo Insigne che approfittano di due interventi poco ortodossi di Cristian Abbiati. Nel finale della prima parte di gara Stephan El Shaarawy firma il 2 a 1. Il pareggio arriva nel secondo tempo ancora con il piccolo faraone.

IL MATCH - Una sorpresa nel Milan: Emanuelson resta in panchina, Allegri gli preferisce Boateng in un 4-3-3 tutto da vedere sul campo. Il tecnico schiera Abbiati in porta; difesa a quattro con De Sciglio, Mexes, Acerbi e Constant; a centrocampo Montolivo, De Jong e Nocerino; in attacco Boateng, Bojan ed El Shaarawy, con Boateng che potrebbe anche giocare trequartista alle spalle delle due punte. Subito Napoli in vantaggio al 5': sinistro da fuori di Inler che beffa Abbiati. Il pallone ha preso una strana traiettoria che ha ingannato il portiere, comunque in ritardo nell'occasione. 
 
Milan vicino al pareggio al 10': Constant lancia Boateng, Zuniga manca l'anticipo e lascia campo al ghanese che tocca al centro per Montolivo, l'ex viola stoppa e calcia da buona posizione ma non trova la porta. Al 14' destro da fuori di El Shaarawy, pallone sul fondo non lontano dal palo alla sinistra di De Sanctis. Raddoppio del Napoli al 20': cross basso di Maggio, Insigne calcia con il destro, viene deviato da Acerbi e poi passa sotto le gambe di Abbiati: 2-0. Napoli vicinissimo al terzo gol al 33': Constant sbaglia il retropassaggio regala un pallone a Insigne, l'attaccante entra in area, tocca al centro per Cavani anticipato da un grande intervento di Mexes.
 
Il Milan è praticamente assente. Al 33' destro da fuori di Cannavaro, Abbiati para in due tempi. Al 44' gol del Milan: De Sciglio tocca al centro per El Shaarawy che fa partire un destro a giro che si infila nel sette: 2-1. Gran gol dell'attaccante rossonero. Napoli avanti 2-1 al termine dei primi 45 minuti. La partita la fa il Milan, ma gli ospiti pagano i troppi errori difensivi. Nessuna sostituzione nell'intervallo, si riparte dagli stessi 22 del primo tempo.
 

>> LE PAGELLE DEL MATCH <<

 
Al 7' destro da fuori di Nocerino, pallone sopra la traversa. Primo cartellino giallo della partita: nell'azione precedente Bojan è stato steso da Cavani dopo essersi liberato del pallone, l'arbitro ha fatto proseguire il Milan per il vantaggio e al termine dell'azione ha provveduto ad ammonire Cavani. Al 15' buona occasione per il Milan che su corner ci prova ma il colpo di testa di Boateng è fuori di poco. Al 17' Zuniga va via a sinistra, tocca dentro per Hamsik, cross basso per Maggio sul secondo palo che in scivolata non ci arriva di un soffio, con Abbiati praticamente fuori causa. Poco dopo grande occasione per il Napoli: destro dal limite di Cavani, Abbiati respinge con i piedi. 
 
Al 22' occasione d'oro per il Napoli: Cavani anticipa tutti, Hamsik si invola ma il suo destro è fuori di poco. Il Milan però ci crede e insiste. Partita emozionante, può succedere di tutto. La squadra rossonera attacca con grande determinazione costringendo il Napoli a ritrarsi nella propria metà campo. Primi cambi per Allegri: escono a sorpresa Montolivo e Boateng, autore di una buona partita, dentro al loro posto Pazzini e Robinho per un 4-2-4. Al 34' Constant si fa portare via il pallone da Maggio, tocco per Cavani e destro in diagonale respinto con i piedi da Abbiati.
 
Il Milan però ci crede e pareggia: tocco in profondità di Robinho per El Shaarawy che tutto solo in area batte De Sanctis: 2-2. Ultimo cambio per Allegri: fuori Bojan (ottima prova) e dentro il giovane Niang. Al 41' gran personalità di Niang: al primo pallone toccato parte in contropiede tutto da solo e fa partire un siluro di sinistro, De Sanctis para sicuro. Il finale è concitato però non succede altro. Il Milan esce indenne dal San Paolo e pareggia per 2 a 2. Prova d'orgoglio dei rossoneri. 
 
TABELLINO: NAPOLI-MILAN 2-2
Napoli (3-4-1-2): De Sanctis 6; Campagnaro 5,5, Cannavaro 6,5, Gamberini 6; Maggio 6 (44' st Vargas sv), Inler 5,5, Dzemaili 5,5, Zuniga 6 (42' st Dossena sv); Hamsik 5,5; Insigne 6 (21' st Mesto 6), Cavani 6,5. A disp.: Rosati, Colombo, Grava, Fernandez, Aronica, Britos, Donadel. All.: Mazzarri 6
Milan (4-3-3): Abbiati 5; De Sciglio 6, Mexes 6, Acerbi 5, Constant 5,5; De Jong 5,5, Montolivo 6,5 (30' st Pazzini 5,5), Nocerino 5; Boateng 5,5 (35' st Robinho 6,5), Bojan 5 (40' st Niang 6), El Shaarawy 7,5. A disp.: Amelia, Gabriel, Zapata, Yepes, Flamini, Emanuelson, Pato. All.: Allegri 6
Arbitro: Bergonzi
Marcatori: 4' Inler, 30' Insigne (N), 44' e 36' st El Shaarawy (M)
Ammoniti: Cavani, Campagnaro, Cannavaro (N), Bojan, El Shaarawy (M)
 

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli-Milan 2-2 | Abbiati pasticcia, El Shaarawy rimedia

MilanoToday è in caricamento