rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Sport

Nesta, l'addio dopo dieci anni rossoneri: "Mi faccio da parte"

Per il difensore fine carriera "ricca" in Usa o negli Emirati. "Troppi impegni; non sarei più utile, e panchina non riesco a farla"

"Questa è la mia ultima stagione in rossonero". L'annuncio, già atteso da tempo - era stata indetta una conferenza stampa "sospetta" -, è di Alessandro Nesta, roccioso difensore che per dieci anni ha giocato nel Milan. 

Lasciati il Milan e l'Italia, Nesta spera di trasferirsi a giocare negli Usa. "Ci andrei molto volentieri, sarebbe una bella esperienza - ha spiegato Nesta, 9 stagioni alla Lazio e 10 al Milan -. Non sarebbe male andare oltreoceano, ma finché non ho firmato non dico nulla. Altre opportunità belle e importanti non ci sono".  

Alessandro Nesta, addio al Milan © Tm News/Infophoto

Nesta abbandona la squadra rossonera perchè "non ce la farebbe a fare panchina". "Ci sono troppi impegni, campionato, coppe, Champions, e non posso reggere il ritmo. Non riesco a non giocare. Se non posso essere utile, mi faccio da parte", prosegue. 

La vittoria più bella della carriera coi Diavoli? "La vittoria contro la Juventus in Champions". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nesta, l'addio dopo dieci anni rossoneri: "Mi faccio da parte"

MilanoToday è in caricamento