menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La fiamma olimpica

La fiamma olimpica

Olimpiadi 2024, il Coni imparziale tra Roma e Milano

Il presidente Malagò: "Voglio portare i giochi in Italia, non voglio sentire campanilismi". Incontro con i sindaci il 3 ottobre

Si dimostra imparziale, almeno per il momento, il presidente del Coni Giovanni Malagò sulla scelta per la candidata italiana alle Olimpiadi del 2024. In "lizza" Roma e Milano. Malagò si schernisce: "Mi interessa portare i giochi in Italia, non voglio sentire discorsi campanilistici. Si deciderà sulla base di  un progetto che deve vincere per peculiarità e personalizzazione". Tradotto: Milano ha qualche speranza. Tutto in vista del 3 ottobre, quando lo stesso Malagò si incontrerà con i sindaci (Pisapia e Marino) ma anche con Roberto Maroni.

Rispetto a Roma, Milano manca di strutture, ma vuole giocare la carta Expo 2015: i terreni, dopo l'esposizione universale, sono a disposizione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento