Sport

Olimpiadi, il sindaco Giuseppe Sala lancia Milano per i giochi invernali del 2026

Il sindaco lo ha ribadito in televisione: "Voglio esserci in questa corsa"

Giuseppe Sala

"Sono seriamente interessato a portare le Olimpiadi Invernali del 2026 a Milano. C'è anche Torino, c'è anche Zaia, ma io voglio esserci in questa corsa che ovviamente deve essere fatta nell'interesse del Paese". Lo ha detto il primo cittadino di Milano Giuseppe Sala durante l'intervista rilasciata a Camila Raznovich durante la seconda puntata di "Kilimangiaro - Ogni cosa é illuminata", in onda su Rai 3.

Per avere qualche chance di successo l'Italia dovrà arrivare con tutte le carte in regola alla prossima sessione del Comitato Olimpico Internazionale che si svolgerà a ottobre a Buenos Aires. E per avere le carte in regola bisogna che ci sia anche un pronunciamento chiaro del nuovo governo. In primo luogo si dovrebbe iniziare con un confronto tra i diversi soggetti istituzionali che si sono candidati: Milano, Torino e Cortina. "Stiamo portando avanti tutte e tre le candidature senza fare figli e figliastri — spiegava nei giorni scorsi Giovanni Malagò , presidente del Coni —. Poi si faranno una serie di valutazioni, anche di carattere politico". Qualche certezza in più potrebbe arrivare dal prossimo consiglio nazionale del Coni che si riunirà il prossimo 10 luglio, a meno di una riunione straordinaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi, il sindaco Giuseppe Sala lancia Milano per i giochi invernali del 2026

MilanoToday è in caricamento