Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

Dalla Lombardia all'oro olimpico: il trionfo di Valentina Rodini e Federica Cesarini a Tokyo

Le due atlete sono di Cremona e Varese. E' una data storica per il canottaggio femminile italiano: prima vittoria alle Olimpiadi

La seconda medaglia d'oro alle olimpiadi di Tokyo parla lombardo. Valentina Rodini, alla seconda olimpiade, e Federica Cesarini, all'esordio, nella notte (ora italiana) di giovedì 29 luglio hanno conquistato il primo posto alla finale di canottaggio, categoria doppio pesi leggeri. Una finale a cinque, conclusa davanti alla Francia e all'Olanda dopo parte di gara al terzo e anche al quarto posto, prima dello sprint che ha fatto volare le due atlete sul podio più alto, d'un soffio. 

Valentina Rodini, classe 1995, è nata a Cremona e, a Rio de Janeiro, aveva esordito ai giochi, piazzandosi tredicesima con Laura Milani. Vanta sei ori ai campionati italiani. Federica Cesarini, classe 1996, è di Bardello (Varese). La prima è laureata in marketing, la seconda in scienze politiche e proprio con una tesi sulle olimpiadi. 

E' il primo oro olimpico per il canottaggio femminile italiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Lombardia all'oro olimpico: il trionfo di Valentina Rodini e Federica Cesarini a Tokyo

MilanoToday è in caricamento