Sport

Inter-Lazio 2-2 | La pazza squadra di Mancini gioca male ma poi rimonta

Pronti via e Felipe Anderson apre subito le danze. Il brasiliano poi raddoppia. Nella ripresa i nerazzurri ci provano e Kovacic la riapre. Palacio poi pareggia ma il risultato non cambia più. Un punticino prima di Natale

L'Inter pareggia 2 a 2 contro la Lazio, nella 16^ giornata di Serie A. Dopo meno di due minuti Felipe Anderson sblocca il match. Il brasiliano bucia tutti e, 180 secondi dopo, sfiora anche il 2 a 0. L'Inter attacca a testa bassa. Al 24' ci prova anche Nagatomo. Al 30' super tiro di Guarin: il bolide del colombiano sfiora l'incrocio dei pali. Tanti errori, soprattutto degli interisti. Gara frenetica.

Al 37' Felipe Anderson fa 2 a 0. Ripartenza fulminea solitaria, uno contro uno con Juan Jesus e destro a trafiggere Handanovic. Mancini ne ha abbastanza e prima dell'intervallo toglie l'inutile Dodò. Al 61' Marchetti è super. Grande parata del portiere su tiro (deviato) di Kuzmanovic dal limite, dopo lo scarico di Palacio. 

Al 66' Kovacic riapre i giochi con un gol stellare. Corner di Kuzmanovic, la palla esce dall'area a spiovente e Kovacic, al volo, insacca una rete spettacolare. E' 2 a 1. Mancini le prova tutte: Bonazzoli per Guarin. Al minuto 80, però, Palacio pareggia.

Punizione di Bonazzoli dalla trequarti, D'Ambrosio fa la sponda e Palacio insacca da due passi: 2-2. Entrambe le squadra vogliono vincere.  La partita però scorre via e finisce così: un punto per uno prima di Natale.


MIGLIORI TODAY
Kovacic 7 -
E' quello che cerca di dare più qualità alla manovra interista. Bellissimo il suo gol.
Palacio 6,5 - Ritrova il gol dopo una vita. Mezzo voto in più se lo merita. 

PEGGIORI TODAY
Dodò 4
- Nella fase difensiva va in perenne difficoltà e spinge poco. La sua gara dura 44 minuti. 
Ranocchia 5 - In occasione del gol di Felipe Anderson si fa saltare facilmente.

TABELLINO E PAGELLE
Inter (4-3-3)
: Handanovic 6; D'Ambrosio 6, Ranocchia 5, Juan Jesus 5,5, Nagatomo 6; Guarin 5,5 (75' Bonazzoli 6), Kuzmanovic 6, Kovacic 7; Dodò 4 (44' Medel 6,5), Icardi 6, Palacio 6,5. A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Campagnaro, Vidic, Obi, Mbaye, Krhin, Hernanes. All.: Mancini
Lazio (4-3-3): Marchetti 6; Basta 6, De Vrij  6, Cana 5,5, Radu 6; Parolo 6, Ledesma 6 (81' Gonzalez sv), Lulic 6,5 (64' Onazi 6); Felipe Anderson 7,5, Klose 5,5 (56' Djordjevic 6), Mauri 6. A disp.:Berisha, Strakosha, Konko, Keita, Cataldi, Cavanda, Novaretti. All.: Pioli
Marcatori: 2 Felipe Anderson (L), Kovacic (I), Palacio (I)
Ammoniti: Felipe Anderson (L), Lulic (L), Klose (L), D'Ambrosio (I)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Lazio 2-2 | La pazza squadra di Mancini gioca male ma poi rimonta

MilanoToday è in caricamento