menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma-Milan 2-0 | Pjanic e Gervinho frenano la ricorsa all'Europa

Prima dell'intervallo Pjanic sblocca la partita dell'Olimpico, meritatamente, in favore dei giallorossi. Gervinho raddoppia nella ripresa. Brutto ko per la squadra di Seedorf

Il Milan perde 2 a 0 contro la Roma, nel primo match della 35^ giornata di Serie A. Il match stenta a decollare, tanto equilibrio in campo e tantissimi errori di misura da parte di entrambe le compagini. Dopo un buon avvio, nella seconda parte di primo tempo i giallorossi escono bene alla distanza. Al 34' fallo di Muntari su Pjanic che viene tirato per la maglia, ammonizione inevitabile per il ghanese del Milan. È il primo giallo del match. Al 39' secondo giallo in casa Milan: lo rimedia Honda per un fallo su Dodò.

Al 44' la Roma passa con una magia di Pjanic. Azione travolgente da parte del centrocampista che se ne va centralmente scartando tutta la difesa del Milan. Nessuno lo ferma, arriva la conclusione, Abbiati intuisce l'angolo ma non blocca: 1-0 per la Roma a poco più di un minuto dal termine del primo tempo. In avvio di ripresa il Milan sfiora il gol al 49': splendida azione di Kakà che scarica per Montolivo. L'ex Fiorentina calcia ma la palla esce fuori di poco. Seedorf cambia al 58' la sua squadra: Essien per Muntari. 

Al 65' arriva però il 2 a 0 della Roma. Prima cerca il tiro Totti, Abbiati para ma ribatte direttamente sui piedi di Gervinho che non sbaglia, siglando la rete del raddoppio! 2-0 all'Olimpico, adesso per il Milan si fa dura. I replay evidenziano una posizione abbastanza netta da parte di Gervinho, avanti con il ginocchio. La rete andava annullata. Il Milan però è troppo debole. Ultimi cambi per Seedorf, che toglie un nervoso Balotelli e un anomino Honda per inserire al suo posto Pazzini e Robinho. Risponde Garcia con Florenzi per Totti. 

La partita scorre via senza altro da dire. Il Milan ci prova con Taarabt ma i tentativi sono velleitari. Vince la Roma. Si fa più difficile il percorso per l'Europa League. 

PEGGIORI TODAY
Muntari 5 - Soffre tanto Pjanic che gli causa anche un cartellino. Si aiuta col mestiere.
Balotelli 5 - Ci mette voglia, ogni tanto, ma si vede a sprazzi e sbaglia troppo.
Honda 5 - Il giapponese tecnicamente è un buon giocatore ma fisicamente va troppo spesso in apnea. 
Abbiati 5 - Male nel primo gol, pessimo nel secondo. 
Mexes 5,5 - Nel primo tempo si arrangia ma poi crolla alla distanza. 
Montolivo 5,5 - Ci prova ma in occasione del gol di Pjanic si fa saltare come un birillo.
Rami 5,5 - Stesso discorso valido per Montolivo: un difensore non può farsi superare così. 

TABELLINO E PAGELLE 
Roma (4-3-3):
De Sanctis 6; Maicon 6 (81' Torosidis sv), Toloi 6, Castan 6, Dodo 6,5; Pjanic 7 (85' Taddei sv), De Rossi 6,5, Nainggolan 6; Gervinho 6, Totti 6,5 (75' Florenzi 6), Ljajic 6,5. A disp.: Skorupski, Lobont, Berisha, Jedvaj, Romagnoli,  Ricci, Mazzitelli, Bastos. All.: Garcia 
Milan (4-2-3-1): Abbiati 5; Bonera 6, Rami 5,5, Mexes 5,5, Costant 5,5; Montolivo 5,5, Muntari 5 (58' Essien 6); Honda 5 (80' Robinho 6), Kakà 6, Taarabt 6; Balotelli 5 (68' Pazzini 6). A disp.: Gabriel, Amelia, Zapata, Silvestre, Abate, Poli, Zaccardo, De Sciglio, Emanuelson. All.: Seedorf
Marcatori: Pjanic (R), Gervinho (R)
Ammoniti: Muntari (M), Honda (M), Pjanic (R), Totti (R), Nainggolan (R), Rami (M)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento