rotate-mobile
Domenica, 2 Aprile 2023
Sport

Play off: finale gara 1, l'Armani sopraffatta da Siena

Che fosse un’impresa ardua si sapeva ma partire già sconfitti non ce lo si aspettava. L’Armani Jeans subisce una durissima lezione nel primo incontro della finale contro Siena: 80 a 57 il risultato finale con i meneghini che reggono solo un tempo

Siena, è solo Siena che domina davanti ai propri tifosi e conferma una superiorità imbarazzante a livello nazionale. Kaukenas e Sato imperversano mentre l’Olimpia paga le non perfette condizioni fisiche di Hawkins. Ma, soprattutto, subisce una difesa di acciaio che consente solo 57 punti e un meno 23 finale che fa riflettere. Continuando così, certamente non ci sarà bisogno di sette gare per vedere un vincitore.

Eppure l’Armani parte bene nel primo periodo. Montepaschi sbaglia tanto da tre mentre i  milanesi riescono a ottenere un parziale di 8-0 confortante. Siena però ogni qual volta va sotto canestro fa centro e si aggiudica la prima frazione di un punto. Dal secondo periodo si cambia musica. L’Olimpia non riesce a difendere più come prima ma soprattutto trova enormi difficoltà in attacco. Dall’altra parte i padroni di casa si scaldano e incominciano a non sbagliare da tre. Ne scaturisce un distacco di undici punti a favore di Siena prima dell’intervallo. Milano torna dagli spogliatoi carica e si riavvicina, ma le tante palle perse (22) e le difficoltà a rimbalzo offensivo (5)  agevolano la reazione di Siena. Alla fine del terzo quarto la Montepaschi ha la partita in mano (60-38), subisce qualche passaggio a vuoto all’inizio dell'ultimo periodo e ci vuole l’esperienza di Pianigiani che sblocca psicologicamente la sua squadra.

La Montepaschi torna a fare il rullo compressore e sul +20 rimette presto le cose a posto. Bucchi capisce che ormai è andata e approfitta per dare un po’ di fiducia a Sangaré che potrebbe venire utile durante la serie.

Il coach dell’Armani prova a vedere positivo: "Ho visto cose buone da cui partire, ci sono particolari su cui dobbiamo lavorare. Sapevamo che non era affatto semplice giocare stasera a Siena, ma pensiamo a gara2. Le cose da sistemare non sono molte ma sicuramente dovremo lavorare sull'atletismo che Siena ha rispetto a noi. Loro scendono in campo con un atteggiamento che noi stasera non abbiamo avuto, voglio far recuperare quell'atteggiamento ai miei giocatori”. Venerdì gara2 sempre a Siena alle 20.30 e poi gara 3  e 4 da giocare a Milano.


Montepaschi Siena-Armani Jeans Milano 80-57 (16-15, 35-24, 60-38)
Montepaschi: Domercant 11, McIntyre 10, Finley 7, Eze 2, Carraretto 4, Sato 15, Lavrinovic 8, Kaukenas 17, Ress, Centanni ne, Lechthaler, Stonerook 6. All.: Pianigiani.

Armani Jeans: Hall 7, Mordente 5, Vitali 2, Thomas 13, Rocca ne, Price 10, Hawkins 11, Katelynas 2, Marconato, Beard ne, Sangarè 7, Taylor. All.: Bucchi.

Arbitri: Facchini, Tola, Sardella

Note - Tiri liberi: Montepaschi 25/30, Armani Jeans 6/8. Tiri da tre: Montepaschi 9/26, Armani Jeans 9/24. Fallo tecnico: 15'04" panchina Milano. Uscito per falli: 38'20" Thomas. Rimbalzi: Montepaschi 34, Armani Jeans 26. Spettatori: 5.600 circa.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Play off: finale gara 1, l'Armani sopraffatta da Siena

MilanoToday è in caricamento