Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Parma-Inter 3-1 | Marques, Giovinco e Biabiany addio sogni di Champions

I ragazzi di Stramaccioni, in vantaggio con Sneijder, si adagiano, si abbassano troppo e subiscono la rimonta nella ripresa dei ducali che vanno in rete nel giro di pochi minuti con Marques, Giovinco e Biabiany

Nella gara della 36esima giornata l'Inter perde per 3 a 1 contro il Parma. Allo stadio Ennio Tardini, i nerazzurri vanno in gol nel primo tempo con Wesley Sneijder ma poi piano piano si spengono. Nella ripresa la squadra di Roberto Donadoni pareggia prima con Fernando Marques e poi spariglia il punteggio con Sebastian Giovinco e segna ancora con Johnatan Biabiany. Pesante sconfitta per i nerazzurri. 

 
IL MATCH - In avvio subito buono spunto personale di Valdes che si libera di Sneijder a metà campo e libera il tiro di poco alto sulla traversa di Julio Cesar. Al 13' bel contropiede portato da Alvarez che appoggia al momento giusto per Stankovic sulla destra, il serbo mette in mezzo per Milito che non può arrivare alla conclusione. La palla sfila fino a Sneijder che di sinistro incrocia perfettamente in rete. La strategia dell'Inter di andare in contropiede cozza un pochino con la natura dei propri giocatori. Il Parma sta decisamente facendo la partita ma perde incisività non avendo una punta centrale. Percussione centrale di Giovinco che tenta la conclusione rimpallata da Lucio: il pallone schizza verso Biabiany che va alla conclusione, nessun pericolo per Julio Cesar.
 
Ad inizio ripresa black out Inter e il Parma in 10 minuti ribalta il match: al 7' Lucio perde palla su attacco di Giovinco, la formica atomica porta palla e mette dentro per Marques che deve solo spingere il pallone in porta, poi è lo stesso Giovinco a mettersi in proprio e firma il 2 a 1 per il Parma. Al 12' cross di Galloppa che non viene intercettato da Giovinco, Faraoni in anticipo rischia però di battere il suo stesso portiere. Inter in bambola. L'inter si posiziona con il 4-2-3-1, Cambiasso nuovo capitano e Zarate in campo. L'Inter prova a farsi vedere in avanti ma le idee sono poche e confuse. Al 29' contropiede Inter con Milito che scarica per Pazzini, L'attaccante entra in area e di prima tenta il destro: palla in curva. L'Inter però insiste con tutte le sue punte. Palla di Giovinco per Okaka, l'attaccante si ferma perchè si accorge di essere in fuorigioco e lascia per l'accorrente Biabiany che salta prima Julio Cesar e Samuel e deposita in porta: game, set e match.
 

LE PAGELLE DEL MATCH

 
TABELLINO: Parma-Inter 3-1
Parma (3-5-2): Pavarini; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Jonathan, Valiani (32' st Santacroce), Valdes, Galloppa, Biabiany; Marques (19' st Okaka), Giovinco. A 
disposizione: Gallinetta, Modesto, Musacci, Morrone, Palladino. All.: Donadoni.
Inter (4-3-2-1): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo (1' st Faraoni); Cambiasso, Stankovic (14'st Zarate), Obi; Alvarez (27' st Pazzini), Sneijder; Milito. A disposizione: Castellazzi, Ranocchia, Poli, Duncan. All.: Stramaccioni.
Arbitro: Orsato
Marcatori: 13' Sneijder (I), 8' st Marques (P), 9' st Giovinco (P), 37' st Biabiany (P)
Ammoniti: Marques, Valdes (P), Obi, Maicon (I)
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma-Inter 3-1 | Marques, Giovinco e Biabiany addio sogni di Champions

MilanoToday è in caricamento