Sport

Parma-Inter 0-2 | Rolando ci mette la testa, Handanovic i guantoni e Guarin la chiude

Partono meglio i padroni di casa ma i nerazzurri rispondono e il primo tempo risulta diverente con Handanovic che para un rigore a Cassano. Nella ripresa prima viene espulso Paletta e poi segna Rolando. Nel finale gloria per Guarin

L'Inter vince 2 a 0 contro il Parma nel match della 34^ giornata di Serie A. Tutto confermato negli ospiti, con Kovacic in cabina di regia e Guarin confinato tra le riserve, mentre Donadoni cambia ancora. Cassano è regolarmente al centro dell'attacco, con Biabiany e Palladino, non Schelotto o Amauri, a supporto. Gargano vince il ballottaggio a centrocampo, mentre è tutto confermato in difesa. Dopo pochi minuti Samuel, diffidato, si fa ammonire: salterà il Napoli domenica prossima. 

I ducali insistono e protestano per un contatto in area tra Lucarelli e Rolando: non è rigore. Il Parma insiste e sfiora il gol con gli ex Cassano e Gargano ma il risultato non cambia. L'Inter si vede a sprazzi ma quando Icardi ha la palla buona è spesso pericoloso. Nella secondo parte del primo tempo anche Hernanes, Cambiasso e Palacio impegnano il sempre bravo Mirante. Al 44' Samuel azzoppa Parolo: è rigore. Dal dischetto Handanovic para la conclusione di Cassano. Poco dopo Cambiasso prende un palo clamoroso. 

In avvio di ripresa Paletta, già ammonito, stende Palacio: Parma in 10. Dalla punizione che ne segue l'Inter segna con Rolando. Colpo di testa del centrale portoghese, lasciato solissimo sul secondo palo, Mirante è battuto imparabilmente. 120 secondi da incubo per i padroni di casa. Il Parma però non molla e colpisce una clamorosa traversa con Lucarelli. Il Parma insiste, l'Inter gestisce senza troppi problemi. Nel finale gloria per Guarin. 

MIGLIORI TODAY
Handanovic 7 - E' in forma strepitosa. In avvio salva con un miracolo su Cassano e poco dopo gli para anche un rigore. 
Rolando 7 - Capisce il momento di difficoltà di Samuel e difende anche per lui. Bravissiono a sbloccare il match.
Icardi 6,5 - Si vede poco nella manovra, come spesso accade, ma ogni volta che ha l'occasione è pericoloso. 
Hernanes 6,5 - Colpisce un palo su punizione e poco prima illumina per Rolando che fa 1 a 0.

PEGGIORI TODAY
Samuel 5 - Nervoso e fuori posizione si fa subito ammonire: salterà il match contro il Napoli. 
Kovacic  5,5 - Il croato quando viene attaccato va in difficoltà. Sbaglia anche troppi passaggi semplici.

TABELLINO E PAGELLE
Parma (4-3-3):
Mirante 6,5; Cassani 6, Paletta 4,5, Lucarelli 6,5, Molinaro 5,5 (62' Schelotto sv (74' Amauri 6)); Gargano 6, Marchionni 6,5, Parolo 6; Biabiany 6, Cassano 5,5, Palladino 5 (49' Felipe 6). A disp.: Bajza, Rossini, Gobbi, Obi, Munari, Acquah, Mauri, Cerri. All.: Donadoni 
Inter (3-5-2): Handanovic 7; Campagnaro 6, Samuel 5, Rolando 7; D'Ambrosio 6 (59' Zanetti 6), Hernanes 6,5 (90' Guarin 6,5), Cambiasso 6, Kovacic 5,5, Nagatomo 6; Icardi 6,5 (81' Botta sv), Palacio 6. A disp.: Carrizo, Castellazzi, Andreolli, Taider, Kuzmanovic, Milito. All.: Mazzarri 
Marcatori: Rolando (I), Guarin (I)
Espulso: Paletta (P)
Ammoniti: Samuel (I), Lucarelli (P), Rolando (I)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma-Inter 0-2 | Rolando ci mette la testa, Handanovic i guantoni e Guarin la chiude

MilanoToday è in caricamento