menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brozovic: il giudice di pace fa restituire la patente al calciatore

L'uomo aveva passato un semaforo rosso con il tasso alcolemico lievemente superiore al consentito

Il limite era stato superato. Ma di pochissimo: una soglia entro i grammi/litro di tolleranza. E così e' stata sospesa la sanzione di revoca della patente che era stata inflitta al calciatore dell'Inter Marcelo Brozovic, fermato dai carabinieri a Milano l'11 luglio scorso dopo essere passato col rosso ad un semaforo, e sottoposto all'alcoltest.

Lo ha deciso il giudice di pace di Milano accogliendo il ricorso del legale del centrocampista 27enne, l'avvocato Danilo Buongiorno. Dopo la decisione del giudice, dunque, a Brozovic viene restituita la patente. Una volta fermato per l'infrazione al codice della strada, i militari avevano sottoposto il centrocampista croato all'alcoltest a cui era risultato positivo, ma di poco, rispetto ai limiti consentiti dalla legge.

Il suo legale nel ricorso ha fatto notare che il valore rilevato era al limite e che non si era tenuto conto dei margini di tolleranza e di errore dell'apparecchiatura. Ricorso che è stato accolto dal giudice e da qui la restituzione della patente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento