rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sport

Ennesimo scivolone per l'Olimpia

Durante la trasferta campana la formazione di scariolo perde contro la Pepsi Caserta. Gallinari pronto a volar via dopo l'incontro di giovedì con il Real

Ennesimo stop per i ragazzi di Scariolo. Dopo il turno di pausa e due - pesanti - sconfitte in eurolega, inflitte dal Partizan e dal Maccabi, ecco arrivare un altro risultato negativo per le scarpette rosse di Milano. L’Olimpia non riesce ad imporsi a Caserta, sconfitta di ben 11 punti (91 ad 80), complice anche il clima di sconforto creatosi nella formazione meneghina in seguito alla notizia della fine del lockout statunitense e la conseguente partenza di Danilo Galinari dopo la sfida di eurolega di giovedì contro il Real Madrid.

Una buona prestazione per Mancinelli e Gallinari che, con i loro punteggi (rispettivamente 16 e 24) hanno realizzato metà dei punti totali dell’Olimpia Milano. Top scorer del match è stato André Smith, giocatore all around che ha segnato ben 32 punti, prendendosi anche gioco dei marcatori che coach Scariolo gli metteva contro.

Uno scontro equilibrato, almeno fino al terzo periodo quando i campani mettono le ridotte e la freccia a sinistra per sorpassare la formazione meneghina. Il periodo di difficoltà continua nel quarto periodo: Smith segna il vantaggio in doppia cifra. Scariolo cerca in tutti modi di fermare il numero 12 avversario che - però - continua a bucare la difesa a zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo scivolone per l'Olimpia

MilanoToday è in caricamento