rotate-mobile
Sport Porta Romana / Via Pier Lombardo

Piscina Caimi, arriva la convenzione: 3 milioni di euro per i lavori

Il comune e la Fondazione Pier Lombardo pronti alla riqualificazione dello storico impianto natatatorio: sarà anche un centro di attività ricreative. La Fondazione avrà in gestione la struttura

La piscina Caimi avrà la sua riqualificazione: ora è ufficiale. In realtà si sapeva da mesi:  l'assessore Chiara Bisconti aveva infatti già presentato, a gennaio, il progetto completo, in collaborazione con la Fondazione Pier Lombardo.

La novità è semmai la convenzione tra comune e fondazione, la cui approvazione è arrivata nei giorni scorsi. Come si sapeva, il futuro della Caimi sarà trasversale: non solo attività balneari ma anche artistiche, ricreative e teatrali. Sarà un impianto avanzato dal punto di vista tecnologico, con pannelli solari per il riscaldamento dell'acqua e l'uso dell'ozono per il riciclo delle acque grigie.

Il progetto piscina Caimi © Giambertone/MilanoToday

La struttura resterà di proprietà del comune, mentre il costo dei lavori, circa tre milioni di euro, sarà a carico della Fondazione, che gestirà l'impianto con tariffe che vedranno varie agevolazioni, naturalmente ancora non definite.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piscina Caimi, arriva la convenzione: 3 milioni di euro per i lavori

MilanoToday è in caricamento