Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Piscine a Milano, estate 2018 da record: più di 350 mila accessi in tre mesi

I numeri dell'estate per i milanesi che si sono recati nelle piscine e nei centri balneari della città

La piscina Romano, record di accessi (Foto Inst.)

Chiusa la stagione estiva delle piscine e dei centri balneari di Milanosport: gli accessi complessivi sono stati 350.757 tra il 2 giugno e il 2 settembre: 10 mila in più rispetto allo stesso periodo del 2017. Il record va al centro balneare Romano con 56.471 accessi, a seguire il Lido (48.707) e l'Argelati (28.632). 

Disabili e piscine: nonostante le promesse, la tariffa resta doppia

Ma gli incrementi maggiori rispetto al 2017 si sono registrati per la piscina Sant'Abbondio e per il centro sportivo Saini, entrambi con oltre il 9% in più di accessi. Aumentano invece di quasi il 14% le piscine coperte, con 140 mila accessi. La più frequentata è stata la piscina Cozzi (29.762). Molto alti gli incrementi della Bacone (+59%), dell'Arioli Venegoni (+43%) e della De Marchi (+43%). 

"Milanosport ha trovato la formula più adatta per confermarsi una presenza fondamentale nelle estati dei cittadini milanesi. I centri balneari, che ogni giorno registrano numeri eccezionali, i bellissimi solarium e i giardini delle piscine esterne ed interne e gli impianti coperti, i cui dati dimostrano un’ottima performance, hanno permesso ai milanesi di trovare il sollievo desiderato in queste estati trascorse in città", ha commentato Chiara Bisconti, presidente di Milanosport.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piscine a Milano, estate 2018 da record: più di 350 mila accessi in tre mesi

MilanoToday è in caricamento