Sport

Oggi riparte la Champions: il Milan a Marsiglia Domani big match Inter Barcellona

Ricomincia oggi la Champions League. Al Velodrome di Marsiglia il Milan di Leonardo tenterà di esorcizzare incubi passati e problemi presenti. Domani l'Inter ospiterà a San Siro i campioni d'Europa del Barcellona. La sfida nella sfida sarà tra Zlatan Ibrahimovic e Samuel Eto’o

Incomincia ufficialmente oggi l’avventura nella Champions League per il Milan: al Velodrome di Marsiglia i rossoneri proveranno a esorcizzare incubi vecchi e dubbi attuali. Lo stadio francese non evoca certi buoni ricordi a Galliani e ai tifosi ma oggi non ci si può soffermare su vecchi episodi. Le luci da riaccendere, infatti, sono quelle delle stelle rossonere, chiamate a dare una scossa all’ambiente. Del resto, come ha ricordato anche l’amministratore delegato del Milan, la Champions è territorio fertile per rinvigorire antichi fasti.

La musichetta iniziale risveglierà dal torpore il Milan abulico di questo inizio anno? Tutti lo auspicano a incominciare da Leonardo deciso a non attuare alcuna rivoluzione. È però tempo di scelte ed è inutile nascondersi dietro un dito, perché il candidato principale alla panchina è Ronaldinho. Le ultime prestazioni hanno fatto riflettere, certo è che il nuovo progetto si basa su di lui: chissà quindi se il mister saprà accantonare il campione verdeoro. E non c’è da sottovalutare l’Olympique Marsiglia, squadra allenata da Didier Deshamps, che fa dell’organizzazione di gioco e della velocità le sue armi principali. Il Milan non può però commettere passi falsi, iniziare male il girone sarebbe deleterio per la classifica e per il morale. Insomma il Milan deve tornare a fare il Milan, la Champions è materia conosciuta e l’Europa ha bisogno della squadra di un tempo.

Il Big Match è atteso domani, tutto il mondo sarà in collegamento da San Siro per assistere ai campioni d’Europa del Barcellona sfidare i nerazzurri. Due tra le favorite per la vittoria finale, sfida nella sfida tra Zlatan Ibrahimovic e Samuel Eto’o. Lo svedese torna nel suo stadio e l’accoglienza non sarà delle migliori ma è tutto il Barça a fare paura. Un collettivo di gioco quasi perfetto con il miglior giocatore al mondo, Lionel Messi, supportato da fuoriclasse in ogni settore del campo. Di fronte un’Inter sicura delle proprie armi che, però, vuole finalmente mostrarle al mondo intero. La rosa a disposizione di Mourinho è tra le più complete ma il complesso Champions può giocare brutti scherzi. Scherzi che già da mercoledì dovranno essere evitati: battere gli azulgrana sarebbe un’iniezione di fiducia per tutti che si riverbererebbe anche in campionato. E battere Ibrahimovic avrebbe un sapore in più.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggi riparte la Champions: il Milan a Marsiglia Domani big match Inter Barcellona

MilanoToday è in caricamento