Psv-Milan 1-1 | El Shaarawy alza la cresta, Matavz lo riacciuffa

Milan avanti nel primo tempo grazie al colpo di testa di El Shaarawy, ma è il Psv a fare la partita e nella ripresa pareggia con Matavz

El Shaarawy torna al gol

Un gol per parte che fa sorridere il Milan in vista del ritorno di San Siro. Al Philips Stadium di Eindhoven i rossoneri pareggiano per 1 a 1 contro il Psv in una gara divertente che regala diversi spunti. Nel primo tempo il Psv fa la partita, colpisce una traversa e impegna Christian Abbiati ma è la squadra di Massimiliano Allegri a fare gol con il tanto criticato Stephan El Shaarawy che ti fa trovare pronto e di testa firma un importante uno a zero. Nella ripresa il copione è lo stesso: gli olandesi insistono e pareggiano con Tim Matavz. Le dua squadre ci provano ancora ma il risultato non cambia più. 

LE SCELTE - Cocu deve fare a meno di due calciatori molto importanti nello scacchiere del Psv: Luciano Narsingh e Zakaria Bakkali, autentica rivelazione di questo primo scorcio di Eredivisie. Par Ji-Sung, invece, ha recuperato in extremis ed è stato schierato dal primo minuto.

Tutto confermato in casa Milan: 4-3-3 con Boateng che parte largo a destra e Balotelli al centro dell'attacco. Sulla corsia mancina Emanuelson ha vinto il ballottaggio con Constant, mentre nel ruolo di mezzala sinistra Muntari è stato preferito a Nocerino.

SUBITO RITMI ALTI - Subito un brivido. Al 2' azione in velocità del Psv, ci prova Matavz dal limite dell'area: la deviazione di Maher ha messo fuorigioco Abbiati, ma il pallone è uscito di un soffio. Solo i padroni di casa in questi primi minuti di gara: il Milan soffre la velocità offensiva del Psv. I rossoneri però ci sono. Al 6' Zoet pasticcia e per poco il Milan non ne approfitta: El Shaarawy tutto solo davanti al portiere ritarda troppo la conclusione favorendo l'intervento del portiere del Psv.

Poco dopo buona azione di Depay che tenta la conclusione da posizione defilata dopo un bel doppio passo: conclusione troppo debole per impensierire Abbiati. Rossoneri, di bianco vestiti, troppo schiacciati: questa volta è Wijnaldum a mettere in difficoltà Abbiati con una rasoiata dal limite dell'area. Sulla respinta anche Wijnaldum, ma questa volta il tentativo di pallonetto risulta innocuo. 

GEMMA FARAONICA - Il Milan soffre ma alla fine mette le testa avanti. Al 16' grande accelerazione di Abate che supera Depay e mette al centro un cross perfetto. El Shaarawy arriva puntuale all'appuntamento col pallone e di testa la sblocca.

Fantastico il tempismo del Faraone che da goleador sblocca il match del Philips Stadium. Il Psv subisce il colpo e poco dopo Supermario Balotelli ha tutto il tempo per prendere le misure e calciare dal limite dell'area: bravo Zoet a salvarsi con l'aiuto del legno.

ASSEDIO OLANDESE - Dopo qualche minuto di difficoltà il Psv è tornato ad attaccare come se nulla fosse accaduto. Al 24' Maher si muove bene alle spalle di De Jong e tenta la conclusione da circa 20 metri: Abbiati in tuffo si rifugia in corner. Al 32' ancora il portiere rossonero ci mette i guantoni sul tiro del solito Maher, ma il Milan soffre. L'eclettico centrocampista del Psv è il pericolo numero e, grazie ad un erroraccio di Abate, ci prova ancora ma la traversa salva i ragazzi di Allegri. 

DIFESA E CONTROPIEDE - I ritmi sembrano più blandi con il Milan che tenta di spezzare la trama olandese sempre effervescente ma poco concreta. Il primo squillo è rossonero: al 50' bello scambio del Faraone con Balotelli. Zoet anticipato in uscita con un pallonetto, ma la sfera è finita fuori dallo specchio della porta. Poco dopo i due duettano ancora ma El Shaarawy non ci arriva per poco. Il Psv si intimorisce, indietreggia e il Milan guadagna metri anche se non trova il 2 a 0. 

L'EPISODIO FAVORISCE IL PSV - La squadra di Allegri sembra aver trovato il bandolo della matassa ma, dal nulla, il Psv trova il gol del pari. Al 60' la sassata dalla distanza di Bruma sorprende Abbiati che intercetta il pallone, ma non riesce a bloccarlo.

Si precipita sulla sfera Matavz che brucia sul tempo Zapata e con un facile tap-in ristabilisce la parità. La squadra di Cocu pareggia, il Philips Stadium si sveglia e l'impianto olandese diventa una bolgia. Per i padroni di casa è il momento giusto per capovolgere le sorti della sfida.  

IL FINALE DEL MATCH - I terribili ragazzi olandesi, nell'ultimo quarto d'ora, schiacciano la difesa rossonera. Il Psv, grazie al gol di Matavz, ritrova anche l'entusiasmo e gioca costantemente nella trequarti rossonera. Al 76' tutto solo in area il difensore del Psv Eindhoven Rekik sfiora il 2 a 1.

Al'87' bell'uno-due tra i due neo entrai Poli e Niang: tiro potente da ottima posizione dell'ex Samp, Zoet alza la sfera sopra la traversa. Non c'è più tempo. Finisce così: un 1 a 1 che fa sorridere il Milan in vista del ritorno di San Siro. Alla squadra di Allegri basterà vincere oppure pareggiare per 0 a 0.

TABELLINO PSV-MILAN 1-1
Psv(4-3-3):
Zoet; Brenet, Bruma, Rekik, Willems; Wijnaldum, Schaars (44' st Hiljemark), Maher; Park Ji-Sung (23' st Jozefzoon), Matavz (31' st Locadia), Depay. A disp.: Tyton, Jorgensen, Arlas, Toivonen. All.: Cocu 
Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Mexes, Zapata, Emanuelson; Montolivo, De Jong (33' st Poli), Muntari; Boateng (39' st Niang), Balotelli, El Shaarawy. A disp.: Amelia, Zaccardo, Constant, Nocerino, Petagna. All.: Allegri
Arbitro: Cakir
Marcatori: 15' El Shaarawy (M), 15' st Matavz
Ammoniti: Boateng, Muntari, Balotelli (M), Maher (P)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Covid, Lombardia terzultima in Italia per contagi: "Si è creata una sorta di immunità"

  • Torna l'ora solare: come e quando spostare le lancette dell'orologio per cambiare l'ora

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento