Sport

Summit di mercato Branca – Benitez. Milito rinnova

Si parlerà di mercato oggi a Milano per decidere le strategie nerazzurre per la nuova era targata Rafa Benitez

Oggi Rafa Benitez è atteso in Italia. Il tecnico iberico si metterà subito a lavoro organizzando un summit di mercato con Marco Branca. Si parlerà di Javier Mascherano, unico giocatore chiesto ufficialmente da Benitez, ma anche di mercato in uscita. L'Inter intanto ha rifiutato l'offerta del Manchester United per Esteban Cambiasso, secondo il The Sun la cifra sarebbe stata di 22 mln di euro.

Marco Davide Faraoni, talentino ex Lazio, è ufficialmente un giocatore dell'Inter. “Sono onorato di essere un giocatore dell’Inter. Non avrei mai pensato di farne parte, da bimbo. Non è stato facile lasciare Roma e la Lazio, di cui sono tifoso e per la quale ho giocato per 9 anni, ma ci sono dei fattori che mi hanno convinto ad andare, come quello che non ci fosse un progetto per i giovani come me”, sono queste le prime parole di Faraoni al Corriere dello Sport.

Tra oggi e domani, intanto è attesa la firma di Diego Milito. La telenovela che ha fatto tremare il popolo nerazzurro si è conclusa con l'accordo tra Hidalgo, procuratore del Principe, e la società nerazzurra con conseguente ritocco dell’ingaggio, e prolungamento del rapporto professionale sino al 2014. La vicenda Maicon, invece, è destinata a durare per tutto il calciomercato. Ieri l'agente del brasiliano, Antonio Caliendo, ha ribadito la distanza tra domanda e offerta nella trattativa in corso, ma ha anche gettato un sasso che non va trascurato, ponendo l'attenzione sulla volontà del giocatore che non è però molto chiara. Maicon dal Sud Africa, non si è mai ufficialmente sbilanciato tra Real Madrid ed Inter. Una cosa è certa però, Moratti se dovesse cedere il terzino non farà sconti. Il numero uno dell'Inter vuole 30 mln, Florentino Perez ne offre 25 mln. La sensazione è che l'affare si farà ma non in tempi brevi.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Summit di mercato Branca – Benitez. Milito rinnova

MilanoToday è in caricamento