menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, ricorso dei Verdi a Mattarella: «Presidente, salvi San Siro»

Il movimento ecologista presenta un ricorso al Capo dello Stato per scongiurare l'abbattimento

Finisce davanti al presidente della Repubblica il caso dello stadio di San Siro: i Verdi milanesi hanno presentato un ricorso al Capo dello Stato affinché si eviti «la demolizione di un pezzo di storia non solo milanese ma anche internazionale», dichiara il movimento in una nota. Il ricorso è stato presentato dai co-portavoce dei Verdi milanesi, Mariolina de Luca Cardillo e Andrea Bonessa, con il patrocinio legale di Veronica Dini.

«I Verdi milanesi mantengono vive le loro istanze di coinvolgimento della cittadinanza nelle scelte sulle proprietà pubbliche, in antitesi alle logiche che prediligono gli interessi privati delle speculazioni finanziarie», dichiarano de Luca e Bonessa. La difesa dell'attuale stadio Meazza è stata lanciata da quando si parla di edificare, su intenzione di Milan e Inter, un nuovo impianto accanto a quello attuale, demolendo in parte il Meazza, costruendo anche alcuni edifici che avrebbero funzioni di servizio (uffici, hotel e così via) per aumentare i ricavi dei club.

Presentato studio fattibilità per ristrutturare

Nel frattempo è stato presentato in Comune lo studio di fattibilità di uno dei progetti di ristrutturazione dell'impianto, la "Galleria Panoramica": ora i tecnici e gli assessori di Palazzo Marino hanno un documento "alternativo" al nuovo stadio, sufficientemente approfondito, su cui confrontarsi per la decisione, che probabilmente arriverà dopo le elezioni comunali del 2021. Il costo di una ristrutturazione ammonterebbe a circa 300 milioni di euro, mentre il nuovo impianto proposto dai club milanesi costerebbe circa 550 milioni a cui aggiungerne altrettanti per i servizi accessori. Nel frattempo le condizioni finanziarie di Milan e Inter si sono però appesantite: entrambi i club fanno i conti con pesanti "buchi" di bilancio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento