Sport

Olimpiadi 2026: Sala "Milano è la favorita"

Secondo il sindaco il capoluogo lombardo ha più possibilità di vincere rispetto a Torino

"A occhio e croce Milano ha più possibilità di vincere". Queste le parole con le quali il sindaco di Milano Beppe Sala ha commentato la candidatura del capoluogo lombardo a ospitare le Olimpiadi invernali del 2026.

Milano e Torino competono per accogliere la manifestazione sportiva dopo che lo scorso marzo il Coni le ha candidate ufficialmente entrambe per questo ruolo. Sala ha dichiarato che una metropoli  "che non ha mai fatto un'Olimpiade ma che è reduce da un successo come quello di Expo ed è considerata una città internazionale" ha più probabilità di risultare vincitrice piuttosto che "una città che ha fatto la stessa Olimpiade 12 anni fa".

Quel che è certo al momento è che nel 2019 proprio a Milano si terrà l'assemblea generale del Comitato Olimpico Internazionale, al termine della quale verrà stabilita la sede dei giochi olimpici invernali del 2026.

Rispetto alla scelta di quale città potrà ospitare le Olimpiadi, Sala ha anche dichiarato: "Trattandosi di una decisone politica accetterò qualunque decisione del governo. Se si decidesse per Torino non farò polemiche".

Il primo cittadino, comunque, si è detto fiducioso: "il buonsenso direbbe che abbiamo più possibilità noi". Qualora Milano dovesse essere designata come sede della manifestazione sportiva, un villaggio olimpico potrebbe essere edificato nella zona di Rogoredo e Porto di Mare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi 2026: Sala "Milano è la favorita"

MilanoToday è in caricamento