menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato: Juve frenata sulla cessione di Isla all'Inter

L'accordo tra le due società sembrava cosa fatta, ma la cessione dell'esterno cileno è stata temporaneamente bloccata da Conte, non del tutto convinto di privarsi del calciatore

Juventus e Inter sembravano essere giunte ad un accordo sulla base di 7,5 milioni di euro per la cessione di Mauricio Isla, ma sembra che la trattativa abbia subito un brusco rallentamento. 

"A tutti gli effetti Isla è un nostro giocatore". Lo ha dichiarato Giuseppe Marotta, ad della Juventus, a Chatillon, dove la squadra è in ritiro. Rispetto all'interessamento dell'Inter "abbiamo ascoltato a più riprese le loro proposte. Abbiamo considerato sia la congruità economica sia la valutazione tecnica, quindi il pensiero dell'allenatore e del nostro responsabile. In questo momento - ha aggiunto Marotta - non riteniamo che Isla possa essere sul mercato".

I bianconeri sembrano aver preso tempo per via dell'indecisione di Conte non del tutto convinto di lasciar partire il cileno, che però scalpita e vuole ritornare a giocare con continuità. L'affare per ora resta in stand-by ma nei prossimi giorni, se dovesse concretizzarsi il passaggio in bianconero di Juan Camilo Zuniga dal Napoli, la cessione di Isla verrebbe avvallata senza troppi patemi d'animo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a febbraio 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento