Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Basket, Pesaro-Milano 69-66: SuperScavo, l'Olimpia va ko

Nella seconda giornata di campionato, arriva la prima sconfitta per l'Olimpia EA7 - Emporio Armani Milano, battuta a Pesaro con il punteggio di 69-66. Il prossimo impegno per la squadra biancorossa è contro il Maccabi Tel Aviv

Una super Scavolini Pesaro batte la più quotata Emporio Armani Milano che cede per la prima volta in stagione per 69 a 66. I ragazzi di Dalmonte, hanno rischiato nel finale di un match dominato per gran parte del tempo. Le triple del quarto periodo di Milano ravvivano il finale ma Scariolo ha ancora molto da lavorare.

1°quarto: l'Olimpia parte con Cook, Nicholas, Mancinelli, Fotsis e Bourousis. Primo canestro della partita da parte di Nicholas che ha chiuso al meglio un dai e vai con Bourousis. Lo stesso Bourousis subisce il fallo di Cusin sul tentativo di schiacciata: due liberi e 4-0 dopo 2'12" di partita. Cusin realizza dall'angolo il primo canestro di Pesaro e anche quello del pareggio 4-4 dopo quasi 4' di primo periodo. Bourousis realizza in semigancio sinistro, quindi Hickman pareggia al 5'. Hackett pesca due liberi e Pesaro va in vantaggio 10-9. Hairston piazza la tripla del pareggio, ma Hickman ha grande impatto e alimenta il parziale di 4-0 per il 16-12 pesarese. Gallinari segna dall'angolo, ma Hackett punisce il rientro tardivo dell'Olimpia con l'appoggio del 18-14 a 28" dalla prima sirena. Tripla di Gallinari, ma Lydeka segna sulla sirena il 20-17 del primo periodo.

2°quarto: Nicholas pareggia con la tripla a quota 20, ma Pesaro piazza un break di 5-0 con Hickman e torna in vantaggio per 25-20 dopo 3'. Il parziale pesarese è di 12-0 per il 32-20, prima del canestro da sotto di Mancinelli e due liberi di Bourousis 32-24 al 16'. L'Olimpia vara la zona allungata e recupera palloni fino al 34-27 con due liberi di Radosevic che poi va anche ad inchiodare una schiacciatona per il 36-29. L'attacco milanese non trova continuità e il primo tempo termina sul 40-32 per i padroni di casa.

3°quarto: primo canestro del secondo tempo di Stefano Mancinelli per il 40-34. Pesaro però è più reattiva e si porta sul 45-34 con Hickman e Hackett. Al 5' rientra anche Drew Nicholas ma con l'1/8 al tiro nel quarto, l'Olimpia non riesce a riportarsi a contatto e deve fare i conti anche con il quarto fallo di Bourousis. Le percentuali dal campo non migliorano per l'Olimpia e il periodo si chiude con il tap in di Hairston per il 49-36 Scavolini.

4°periodo: Fotsis mette due liberi, Giachetti la tripla, ma Jones e Cavaliero rispondono con i canestri del 55-41 dopo 2'. L'Olimpia non trova la continuità in attacco e la Scavolini si porta sul 59-43. Fotsis realizza una tripla dall'angolo, però Nicholas ne sbaglia una ben costruita. Cook realizza con il fallo e completa il 6-0 di parziale per il 59-49 del 35'30". Milano rientra in partita con Fotsis, ma dopo la tripla di Antonis del -7, l'Olimpia sbaglia per due volte due tiri aperti per il possibile -4 a 44". La partita si chiude virtualmente in questo frangente e va in archivio sul punteggio di 69-66.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Pesaro-Milano 69-66: SuperScavo, l'Olimpia va ko

MilanoToday è in caricamento