Sport

Baket, l'Armani Jeans sconfitta a Roma dalla Lottomatica

Si ferma a sette la striscia vincente dell’Armani Jeans: sul parquet di Roma, l’Olimpia cede 77 a 69 contro i capitolini rivitalizzati dalla cura Boniciolli. Gara poco convincente degli uomini di Bucchi

armani1vSi ferma a sette la striscia vincente dell’Armani Jeans: sul parquet di Roma, l’Olimpia cede 77 a 69 contro i capitolini rivitalizzati dalla cura Boniciolli. Si apre male l’anno per gli uomini di Bucchi, autori di una gara poco convincente, molli nella fase difensiva e in svantaggio in tutti e quattro i tempi.

Il Palalottomatica s’infiamma subito: dopo un avvio tutto sommato equilibrato, i padroni di casa piazzano un parziale pesantissimo di 12 a 4 nella seconda metà del primo quarto che fa impazzire il pubblico.

L’Olimpia stenta a trovare le giuste contromisure, Viggiano infila una tripla a inizio secondo quarto ma poi si scatena la furia romana: parziale di 14-0 e risultato sul 36-16 a due minuti scarsi dall’intervallo lungo.

Alla ripresa l’Armani è sotto di 19 punti e Mancinelli e Maciulis tentano di dare una scossa. Bulleri firma il -6 ma in campo la Lottomatica è tutta grinta e volontà; Hutson firma il contro break e si chiude con un vantaggio interno di + 9.

Nell’ultimo periodo ancora protagonista il Bullo che proprio non ne vuole sapere di arrendersi. Prova da solo a riprendere il match con tiri da tre punti e penetrazioni ma Roma non sbaglia più e si chiude sul finale di 77 a 69.

Un passo indietro per l’Olimpia come confermano le parole di coach Bucchi: “Abbiamo reagito troppo tardi, abbiamo perso meritatamente. Sapevo che Roma era in un buon momento, non sono sorpreso ma noi dovevamo fare di più. Resta il fatto che adesso c’è un’identità di squadra, abbiamo perso ma almeno ho visto una reazione”.

Lottomatica Roma-Armani Jeans Milano 77-69

(19-12, 40-21, 56-47, 77-69)

Arbitri: Paternicò, Duranti, Capurro.

Roma:
Giachetti 3 (1/1, 0/1), Gigli 6 (3/4, 0/1), Jaaber 10 (2/6, 1/4), Tonolli ne, Hutson 10 (3/4), Touré 8 (2/2, 1/2), Crosariol 6 (3/4), Datome 2 (1/3, 0/1), Winston 14 (5/7, 0/5), Minard 13 (2/5, 1/2), Vitali 5 (1/2 da 3). All.: Boniciolli.

Milano:
Mancinelli 4 (2/4, 0/2), Hall 5 (2/3, 0/2), Maciulis 9 (3/4, 0/1), Mordente 7 (2/2, 1/4), Finley 10 (2/7, 2/6), Bulleri 15 (4/7, 2/5), Rocca 8 (3/7), Ianes ne, Petravicius 8 (2/4), Viggiano 3 (1/1 da 3). All.: Bucchi.

Usciti per 5 falli: Mordente. Spettatori: 6000 circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baket, l'Armani Jeans sconfitta a Roma dalla Lottomatica

MilanoToday è in caricamento