Sport

Inter, altra tegola: positivo al coronavirus anche Skriniar

E' il secondo nerazzurro dopo Alessandro Bastoni, che domenica sera, dopo la partita di campionato all’Olimpico contro la Lazio, aveva raggiunto il ritiro con la nazionale Under 21

Skriniar (foto Ansa)

Un altro calciatore di serie A contagiato. Milan Skriniar, 25 anni, è risultato positivo al test per il Sars-Cov-2 coronavirus. Il difensore dell'Inter, che attualmente si trova in ritiro con la nazionale slovacca, seguirà i protocolli sottoponendosi a un secondo tampone. Secondo quanto fa sapere la società nerazzurra, le sue condizioni sono buone ed è senza alcun sintomo. A una settimana dal derby, per Conte si profila un rebus la difesa. 

E' il secondo nerazzurro dopo Alessandro Bastoni, che domenica sera, dopo la partita di campionato all’Olimpico contro la Lazio, aveva raggiunto il ritiro con la nazionale Under 21. Il giovane centrale nerazzurro, che domenica ha giocato nella partita pareggiata 1-1 all'Olimpico con la Lazio, si trova al momento in ritiro con l'Under 21 italiana a Tirrenia in vista della partita con l'Islanda per la qualificazione agli Europei. Insieme a lui c'è anche un altro positivo, Carnesecchi.

"Due calciatori della Nazionale Under 21, in ritiro a Tirrenia in vista del match di qualificazione ai Campionati Europei di categoria previsto venerdì con l'Islanda, sono risultati positivi al Covid-19 dopo il secondo tampone effettuato ieri ed i cui risultati sono stati resi noti nella tarda serata", ha fatto sapere la delegazione azzurra. "I calciatori in questione, totalmente asintomatici, erano risultati negativi al primo tampone effettuato domenica 4 ottobre, ed erano stati ammessi al gruppo squadra come da protocollo vigente. Nel rispetto delle attuali disposizioni, l’allenamento previsto oggi è stato annullato e la squadra si trova da ieri sera in isolamento fiduciario in attesa delle indicazioni della Asl competente, tempestivamente avvertita. Tutta la delegazione, calciatori e staff, comunque negativa al secondo tampone, ripeterà questa mattina gli esami molecolari", hanno sottolineato dall'Under 21. Bastoni e il compagno erano quindi risultati negativi al primo tampone effettuato domenica, ma 48 ore dopo il test ha dato esito diverso. In caso di positività confermata, da protocollo dovrebbero sottoporsi al tampone anche tutti i compagni dell'Inter e i giocatori della Lazio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter, altra tegola: positivo al coronavirus anche Skriniar

MilanoToday è in caricamento