rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport

"C'è del basket da vedere?": Spike Lee in prima fila per l'EA7 in Eurolega

Il calendario dell'Eurolega gli ha dato una mano: domani sera, l'Ea7 affronterà il Panathinaikos di Atene

Quando è stato invitato a partecipare a un evento all'Università Bocconi di Milano, Spike Lee si è subito informato se c'era la possibilità di assistere a una partita di basket, il suo sport preferito.

E il calendario dell'Eurolega gli ha dato una mano: domani sera, l'Ea7 affronterà il Panathinaikos di Atene e il famoso regista americano sarà quindi in tribuna ospite dell'Olimpia, anche se si giocherà a Desio a causa dell'indisponibilità del Forum per la finale di X Factor. 

Spike Lee parlerà di cinema e basket nel pomeriggio, in un botta e risposta con gli studenti dell'università Bocconi nell'incontro intitolato 'The 49th Minute. A life in sport and movies', organizzato nell'ambito dell'iniziativa Universiday .

Poi, alle 20,45, vedrà la partita dalla posizione in cui normalmente assiste alle gare dei suoi New York Knicks.

"Siamo felici di avere con noi Spike Lee, non solo per la sua storia ma anche perchè è un vero appassionato di basket. Lo faremo sedere lungo la linea laterale, a pochi metri dall'azione, augurandoci che alla fede per i Knicks possa aggiungere anche quella per l'Olimpia Milano", ha detto il presidente del club milanese Flavio Portaluppi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"C'è del basket da vedere?": Spike Lee in prima fila per l'EA7 in Eurolega

MilanoToday è in caricamento