Nuovo stadio nel Sud Milano con i soldi della Tem

Inaugurato a Riozzo di Cerro al Lambro

Il nuovo campo a Riozzo

Un nuovo campo da calcio costato cinque milioni di euro, progettato dal Coni e finanziato dalla Tangenziale esterna (Tem).

E' stato inaugurato a Cerro al Lambro, frazione Riozzo. Un "regalo" della società che costruisce la tangenziale - sotto forma di oneri di urbanizzazione - dovuto anche al fatto che il vecchio campo si trovava in mezzo al tracciato. Le tribune ospitano 500 posti, tutti numerati. Lo stadio è stato intitolato a Ugo Guazzelli, così come il vecchio campo, in onore del fondatore dell'associazione calcistica Riozzese. Ospiti d'onore ex calciatori nati nel territorio, come Carletto Muraro, Alessandro Scanziani, Massimo Brambati e Giovanni Lodetti. Ma anche ex campioni sportivi come Antonio Rossi (oro di canoa e ora assessore regionale allo sport) e l'ex cestista Pierluigi Marzorati (ora presidente lombardo del Coni).

Il campo principale è in erba, con punto ristoro, uffici e locali tecnici. Ad esso si aggiunge un campo d'allenamento in sintetico. E poi un campo da calcetto e uno da tennis, tutto in meno di un anno dall'apertura dei cantieri. Il campo è già stato omologato per la categoria eccellenza: la squadra maschile della Riozzese gioca ora in seconda categoria dilettanti, mentre quella femminile nel campionato di serie C.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento