rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport

Inter, Stramaccioni: "Sneijder? Decido solo io se gioca o no"

Categorico e deciso l'allenatore dei nerazzurri in conferenza stampa: "Io sono l'allenatore dell'Inter e io decido di non farlo giocare: punto"

Andrea Stramaccioni, tecnico dell'Inter, risponde alle domande sul caso Wesley Sneijder, fuori in attesa di una soluzione alla sua situazione contrattuale. Spero che il presidente rispetti questa scelta come ha sempre fatto finora e credo che sia così.

Del resto se ha avallato la sostituzione di Zanetti penso che avallerà qualsiasi scelta. Io sono l'allenatore dell'Inter e io decido di non farlo giocare: punto. Ora con grande serenità chiedo di non farmi più domande su questo argomento, spiega ancora il tecnico nerazzurro alla vigilia della sfida di Europa League con il Neftci. 

"Credo di avere esaurientemente parlato di questo argomento, il presidente lo ha fatto in più occasioni. Le scelte fatte su tutti i giocatori dell'Inter sono esclusivamente mie valutazioni. Non c'entra il presidente nè il direttore (Branca, ndr), è una scelta tecnica. Lui sta benissimo e si allena con i compagni, ora con grande serenità vi chiedo di non farmi più domande su Sneijder".

Stramaccioni spiega, rivolgendosi ai cronisti, che "il problema è a monte. Se volete cercare di capire tutto è impossibile, siete alla ricerca di una verità che non esiste. Io sono l'allenatore dell'Inter e io decido di non farlo giocare: punto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter, Stramaccioni: "Sneijder? Decido solo io se gioca o no"

MilanoToday è in caricamento