Sport

Super Stankovic trascina la pazza Inter

I nerazzurri tornano al successo in campionato grazie al serbo che mette la firma sulla vittoria nerazzurra con tre gol. Segnano anche Cambiasso e Thiago Motta. Ai gialloblù non basta la doppietta di Crespo

La pazza Inter ritorna e rialza la testa. Non c'è Eto'o? Poco male, perché Benitez scopre il gioco corale e la duttilità tattica del suo centrocampo. Uno su tutti, Dejan Stankovic che ha coronato la sua sontuosa prestazione con una tripletta. L'Inter vince così 5-2 una partita strana dove la squadra di Marino è stata bene in campo fino al 70' colpendo addirittura due pali con Angelo e Crespo

I ducali partono infatti subito alla grande, dominano i primi 10 minuti e mettono la testa avanti con Crespo che di tacco di fronte a Castellazzi insacca. Dal nulla, al 18', l'Inter trova il pari con un tiro di Stankovic da fuori area deviato da Lucarelli alle spalle di Mirante. Passa un minuti e i nerazzurri passano in vantaggio: seconda conclusione del centrocampista serbo in due minuti, e secondo gol che capovolge il risultato! Gli emiliani sono in bambola e subiscono la terza rete al 23': corner di Sneijder, Cambiasso solo in area segna. La partita sembra chiusa ma al 36', Crespo approfitta di un rimpallo al limite dell'area e accorcia le distanze: 3 a 2.

Anche la ripresa è divertente e si gioca a ritmi alti. I giocatori di entrambe le squadre, nonostante l'orario del pranzo non sono sazi, e complici le due difese ballerine le occasioni fioccano. Al 52', cross di Giovinco per Angelo che tutto solo scaglia un tiro sul palo. Brivido per l'Inter. Al 67' nell'Inter esce l'ottimo Biabiany, entra Thiago Motta. Un gradito ritorno. Al 72' proprio il brasiliano trova il gol sicurezza: azione confusa nell'area del Parma e l'ex Barcellona recupera la palla e segna di destro su assist di Pandev. Passono pochi minuti e lo sfortunato Parma coglie l'incrocio dei pali con l'indemoniato Crespo. A mettere il punto esclamativo sul match ci pensa ancora Stankovic che con un gran destro segna la sua tripletta e firma il 5 a 2.

Finisce così e l vittoria fa sicuramente morale e restituisce serenità a tutto l'ambiente nerazzurro. Benitez ora potrà preparare al meglio la partita con la super sfida contro la Lazio venerdì prossimo prima della partenza per Abu Dhabi dove l'Inter vorrà conquistare il Mondiale per club. Il tecnico iberico è contento del risultato e a fine gara commenta così: "Una gara pazza nel suo andamento. Sono però molto contento della reazione della squadra di fronte allo svantaggio iniziale, e della bella prova offerta dai singoli"

TOP

DEJAN STANKOVIC 8: E' ovunque, corre, lotta, trascina i compagni e segna tre gol. Cosa si può volere di più

FLOP

MARCO MATERAZZI 5: Nel derby non ha tenuto Ibrahimovic ed era preventivabile, oggi però anche Hernan Crespo ha banchettato contro di lui

TABELLINO

Inter (4-3-2-1): Castellazzi; Cordoba, Lucio, Materazzi, Zanetti; Stankovic (33'st Nwankwo), Cambiasso; Biabiany (22'st Thiago Motta), Sneijder, Santon (1'st Natalino); Pandev. A disposizione:Orlandoni, Benedetti, Biraghi, Alibec. All.: Benitez

Parma (4-3-3): Mirante; Zaccardo, Paletta, A. Lucarelli, Antonelli; Candreva, Dzemaili, Gobbi (1'st Valiani); Angelo, Giovinco (26'st Bojinov), Crespo. A disposizione: Pavarini, Dellafiore, Paci, Pisano, Ze Eduardo. All.: Marino

Arbitro: Giannoccaro
Marcatori: 4', 36' Crespo (P), 18', 19', 30'st Stankovic (I), 23' Cambiasso (I), 27'st Thiago Motta (I)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Super Stankovic trascina la pazza Inter

MilanoToday è in caricamento