rotate-mobile
Sport

Udinese-Milan 2-1 | Caos rossonero: ko e due espulsi. Allegri rischia

I rossoneri vanno ko a causa dei gol di Ranegie e Di Natale (su rigore). Non serve a nulla il gol di El Shaarawy. Nel secondo tempo espulsi Zapata e Boateng. Allegri sempre più sulla graticola

Allo stadio Friuli l'Udinese vince 2 a 1 contro il Milan. La squadra di Francesco Guidolin va avanti con Mathias Ranegie al suo primo gol in Serie A. Primo gol, in questo campionato, anche per Stephan El Shaarawy che pareggia i conti prima del rigore decisivo di Antonio Di Natale. Nell'occasione espulso Cristian Zapata. Nel finale rosso anche per Kevin Prince Boateng. Scricchiola la panchia di Massimiliano Allegri.

IL MATCH - Dopo il minuto di silenzio per Arrigo Gattai, il Milan spinge subito e al 6' c'è un'occasione per Pazzini. Su una ribattuta, il Pazzo si trova la palla buona sul destro ma tira debolmente. Palla comunque deviata in angolo. Al minuto 8 inserimento di El Shaarawy e conclusione di destro. Brkic in angolo. Al 20' Pereyra lascia sul posto tre difensori e serve al centro Di Natale, che però colpisce male la palla favorendo la difesa milanista. Apertura lunga di Allan sulla fascia destra. Di Natale rimette al centro di testa, Benatia gira in porta. Abbiati, piazzato, para. Al 38' lancio di Abate, Brkic esce fino al limite dell'area e respinge di pugno. Conclusione di El Shaarawy deviata in angolo. Brkic ha rischiato grosso. L'Udinese soffre ma passa in vantaggio al 40': Pasquale lancia a centro area, Benatia prolunga di testa, Abbiati esce a vuoto, Ranegie gira di testa in porta. Pessima uscita del poritere rossonero e Milan sotto dopo 45 minuti. 
 
Si riprarte con il Milan che deve recuperare e l'Udinese che prova a fare contropiede. All'ottavo, però, il Milan pareggia con una perla di El Shaarawy che dai 20 metri da partire un siluro che si infila sotto l'incrocio dei pali: 1 a 1. L'ingresso di Boateng ha scosso il Milan. Proprio il ghanese ci prova dai limiti dell'area, tiro debole. Nessun problema per Brkic. Zapata in netto ritardo su Pinzi. Forse il primo vero errore del difensore in questa partita: ammonito al 19'. Poco dopo Abbiati si super su Di Natale. L'Udinese spinge e guadagna un penalty per un fallo di Zapata su Ranegie. Proteste durissime dell'Udinese perché Di Natale nel frattempo aveva segnato. Ma Celi aveva già fischiato. Doppio giallo e rosso per Zapata. Dal dischetto va Di Natale che fa 2 a 1 spiazzando Abbiati. Il Milan ora ci prova a testa bassa ma nel finale resta in nove a causa dell'espulsione, per doppio giallo, di Boateng. Non c'è più tempo però e l'Udinese batte il Milan. Altro ko per i rossoneri e Allegri ora rischia seriamente. 
 

LE PAGELLE DEL MATCH

 
TABELLINO: UDINESE-MILAN 2-1
Udinese (3-5-2): Brkic; Benatia, Danilo, Coda; Faraoni (17' st Badu), Allan, Pinzi, Pereyra, Pasquale; Ranegie, Di Natale (42' st Fabbrini. A disp.: Padelli, Pawlowski, Heurtaux, Angella, Silva, Willians, Maicosuel, Barreto. All.: Guidolin.
Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Mesbah; Montolivo, Ambrosini (7' st Boateng), Nocerino (35' st Bojan); Emanuelson (24' st Acerbi); El Shaarawy, Pazzini; A disp.: Amelia, Gabriel, Bonera, De Sciglio, Constant, Antonini, Traoré, De Jong, Niang. All.: Allegri.
Arbitro: Celi
Marcatori: 40' Ranegie (U), 9' st El Shaarawy (M), 23' st rig. Di Natale (U)
Ammoniti: Pinzi, Coda (U); Ambrosini, Zapata, Boateng (M)
Espulsi: 22' st Zapata (M), 38' st Boateng (M) 

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Udinese-Milan 2-1 | Caos rossonero: ko e due espulsi. Allegri rischia

MilanoToday è in caricamento