rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video gol e sintesi Inter-Sampdoria 2-1: gol di D'Ambrosio e Nainggolan per i nerazzurri

L'Inter ha battuto la Sampdoria per 2 a 1. Primo gol di nerazzurro di D'Ambrosio al 73esimo. Risposta doriana affidata a Gabbiadini due minuti più tardi e vantaggio definitivo di Nainggolan al 78esimo.

Sei minuti da batticuore, nei quali succede letteralmente di tutto, decidono il match tra Inter e Sampdoria. In un continuo saliscendi di emozioni, la squadra di Luciano Spalletti si impone per 2-1 sui liguri davanti ai 55.127 spettatori presenti al 'Meazza': le reti di D'Ambrosio e Nainggolan, inframezzate dal momentaneo pareggio doriano siglato da Gabbiadini, consegnano i tre punti ai nerazzurri, che confermano così il terzo posto in classifica con 46 punti, a +4 sul Milan.

Tabellino di Inter Sampdoria: 2-1

MARCATORI: 73′ D’Ambrosio, 75′ Gabbiadini, 78′ Nainggolan.

INTER (4-2-3-1): Handanovic 6,5; D’Ambrosio 6,5, de Vrij 6, Skriniar 6,5, Dalbert 5,5; Gagliardini 5 (dal 13′ s.t. Joao Mario 6), Brozovic 6; Politano 6,5 (dal 23′ s.t. Candreva 5,5, Nainggolan 7 (dal 43′ s.t. Vecino s.v.), Perisic 6,5; Lautaro 6,5. A disposizione: Padelli, Ranocchia, Asamoah, Valero, Cedric, Miranda. Allenatore: Spalletti.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 6,5; Bereszynski 5,5 (dal 35′ s.t. Sala s.v.), Tonelli 6, Andersen 6,5, Murru 5,5; Praet 6, Ekdal 6,5 (dal 35′ s.t. Vieira s.v.), Linetty 5,5; Saponara 5 (dal 29′ s.t. Gabbiadini 7); Defrel 6, Quagliarella 5,5. A disposizione: Rafael, Belec, Bahlouli, Colley, Sau, Tavares, Ferrari. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: Doveri di Roma. Assistenti: Carbone di Napoli Del Giovane di Albano Laziale. Quarto ufficiale: Aureliano di Bologna. VAR: Calvarese di Teramo. AVAR: Vivenzi di Brescia.

NOTE: ammoniti al 17′ p.t. D’Ambrosio, al 23′ p.t. Perisic, al 27′ p.t. Linetty e al 31′ p.t. Skriniar; recupero 2′ p.t e 5′ s.t.

Video popolari

Video gol e sintesi Inter-Sampdoria 2-1: gol di D'Ambrosio e Nainggolan per i nerazzurri

MilanoToday è in caricamento