Video gol Inter-Leverkusen Europa League 2-1

In rete Lukaku e Barella

 

L'Inter batte il Bayern Leverkusen 2-1 lunedì sera ed è in semifinale di Europa League. Un bel match dei nerazzurri, che potevano dilagare. Era la prima volta che l’Inter giocava i quarti di finale di una competizione europea dalla Champions League 2010-11, quando fu sconfitta dallo Schalke 04. L’ultima volta in cui i nerazzurri si sono qualificati a una semifinale europea è stata nel 2009-10, quando vinsero la Champions League. La sfida, ora, sarà con la vincente tra Shakhtar-Donetsk e Basilea. 

Gli uomini di Conte partono forte e trovano la rete al 15': dopo una respinta corta della difesa tedesca, Barella raccoglie palla al limite dell'area e calcia d'esterno trovando l'angolo basso alla destra di Hradecky. 1-0. Il raddoppio dopo appena 6 minuti: Young trova in area di rigore Lukaku, il belga controlla palla e girandosi su Tapsoba trafigge in scivolata Hradecky. 2-0. La partita sembra finita ma non è così. 

I tedeschi, infatti, accorciano le distanze: azione insistita del Bayer Leverkusen al limite dell'area nerazzurra con Volland che fa penetrare il pallone per Havertz. Il giovane attaccante fredda Handanovic con una conclusione molto potente.

Dopo diverse occasioni sciupate (e l'infortunio di Sanchez), l'Inter può mettere definitivamente la fine sull'incontro con un rigore, guadagnato da Eriksen con una percussione in area. Ma l'arbitro, con il Var, ravvisa un fallo di mano di Barella, e penalty annullato. 6 i minuti di recupero, ma non succede più nulla. Per i nerazzurri, un risultato atteso da anni.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento