Video gol e sintesi partita Milan Juventus 1-3 mercoledì 6 gennaio

Il Milan accorcia le distanze con Calabria, ma non basta. Chiesa strepitoso

 

La Juve batte il Milan nella 16esima giornata di campionato di serie A, mercoledì 6 gennaio, giorno dell'Epifania. Le squadre hanno giocato al Meazza. Gli uomini di Pioli hanno beneficiato della sconfitta dell'Inter con la Sampdoria e rimangono in testa. La Juve insidia la Roma, invece, al terzo posto e va a -7 dalla capolista con una partita in meno.

Il match parte equilibrato. Al 18' la Juve passa in vantaggio, rete di Chiesa. Tacco illuminante di Dybala che smarca Chiesa in area di rigore, diagonale sul palo lontano dell'ex viola che supera Donnarumma e vale il vantaggio bianconero. Gli uomini di Pioli in vantaggio. 

Al 41' i rossoneri riportano le cose in parità, rete di Calabria. Leao entra in area dalla sinistra e serve Calabria a rimorchio, piatto destro chiurgico del rossonero che supera Szczesny e vale il pareggio. Nella ripresa i piemontesi spingono e il Milan fa fatica. Arriva l'1-2 di Chiesa. Dybala allarga al limite dell'area per Chiesa che controlla e nonostante l'opposizione di Hernandez lascia partire un sinistro rasoterra e preciso sul palo lontano che vale il nuovo vantaggio bianconero.

Al 76' i bianconeri dilagano. Rete di McKennie. Kulusevski entra in area dalla destra, attira l'attenzione su di sé e mette palla al centro per McKennie libero di insaccare da posizione ravvicinata. Non accade più nulla fino alla fine. I bianconeri tornano in corsa scudetto, mentre per i Diavoli un brutto stop.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento