Inter-Empoli 2-1, video gol: Keita e Nainngolan per la Champions, Icardi sbaglia un rigore

 

L'Inter parte subito forte e assedia l'Empoli, che praticamente non riesce mai ad uscire. I nerazzurri - che tirano otto volte in porta in 45' - però sbattono su un super Dragowski, che respinge tutti gli assalti avversi. Due gli interventi super del portiere polacco: al 27' miracolo sul colpo di testa di De Vrij, da calcio d'angolo, e al 43' su una sventola da fuori di Asamoah. 

In mezzo i toscani riescono anche a impensierire, e non poco, l'Inter, tanto che ci vuole un Handanovic mostruoso per dire di no a Caputo lanciato tutto solo in area di rigore. 

Al 50' Keita, appena entrato in campo al posto di Asamoah, stappa la partita: l'attaccante prende palla sulla trequarti, salta un uomo, tira sul palo lontano e fa gol. Otto minuti dopo altra possibile svolta: Di Lorenzo appoggia male il pallone all'indietro, Icardi si allunga e anticipa Dragowski, che lo stende in area. Banti va al Var e conferma il rigore. Sul dischetto si presenta lo stesso Icardi - fischiatissimo alla sostituzione - che però calcia malissimo e si fa parare il tiro da 11 metri dal portiere polacco.

Al 70' ci vuole un altro intervento provvidenziale di Handanovic: Farias, a tu per tu con l'estremo difensore nerazzurro, cerca di scartarlo, ma lo sloveno sceglie il lato giusto e lo blocca. Cinque minuti, per dopo il portiere non può nulla sul tap in facile facile di Traorè sul cross in mezzo di Ucan, sfuggito sulla fascia a Dalbert.

All'81' San Siro esplode: Vecino calcia sul palo, la palla finisce a Nainggolan che fa 2-1. Negli ultimi minuti invece San Siro trattieneil fiato e trema: all'88' traversa dell'Empoli con D'Ambrosio che per spazzare l'area su un cross di Caputo sfiora l'autogol e tre minuti dopo Ucan da solo davanti ad Handanovic, ancora fenomenale. Al 94' annullato gol a Brozovic che calcia da dietro il centrocampo a porta vuota con Dragowski fuori che però viene fermato irregolarmente - visto dal Var - da Keita, che viene ammonito ed espulso.

L'Inter è in Champions all'ultimo respiro strappando il quarto posto al Milan, che vince 3-2 con la Spal ma dovrà accontentarsi dell'Europa League.

Potrebbe Interessarti

  • Maltempo, temporali e grandine su Milano: strade allagate, il Seveso esonda. Video

  • Pusher armati, assalti a colpi di fucile e droga: ecco il fortino di "Gomorrakech". Video

  • Ladri d'auto in azione a Milano: ecco il video del furto "in diretta" e l'arrivo della polizia

  • Ore 2,30, la situazione sui Navigli è questa: la denuncia dei residenti esasperati. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento