rotate-mobile
Sport

Milan, Allegri: "Pato e Robinho non sono un problema"

"Domani Mexes partirà titolare", sono le parole di Massimiliano Allegri alla vigilia dell'inutile partita di Champions League del Milan contro il Viktoria Plzen in Repubblica Ceca

Massimiliano Allegri non sempre preoccupato dall'astinenza al gol che hanno Robinho e Pato che in due hanno segnato meno di un terzo delle 13 reti di Zlatan Ibrahimovic: "Alla fine del campionato non ci mancheranno i loro gol. Pato sta bene, ha bisogno di giocare e lo farà a Praga, può essere il nostro acquisto di gennaio", dice Allegri, che ha consolato Robinho per il gol sbagliato a Genova venerdì: "Gli ho detto che sabato in serie B un attaccante se ne è mangiato uno peggiore". Con tanti indisponibili, Allegri farà partire titolare Mexes ed è pronto a portare in Repubblica Ceca anche tre della Primavera, Innocenti, De Sciglio e Cristante. "Van Bommel non ci sarà così come Zambrotta che rientra dopo qualche giorno di febbre mentre Boateng si è fermato nell'allenamento di ieri per un problema alla schiena. Lui però ci dovrebbe essere. Per questo ci portiamo dietro un paio di giovani. Ibrahimovic? Sicuramente non giocheràtutta la partita. Mexes? Domani partirà titolare"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan, Allegri: "Pato e Robinho non sono un problema"

MilanoToday è in caricamento