rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sport

Eurolega, l’Armani batte i polacchi del Prokom

L’Armani Jeans compie il suo dovere battendo i polacchi del Prokom 82 a 69. Con il più 13, i milanesi ribaltano la sconfitta dell’andata (-5)

L'Armani Jeans compie il suo dovere, batte 82 a 69 i polacchi del Prokom e si avvicina alla top 16. Con il più 13, i milanesi ribaltano la sconfitta dell’andata (-5), raggiungono il quarto posto e compiono un passo decisivo per l’accesso alla top 16.

Finley e Mancinelli sono in giornata e provano subito l’allungo decisivo nel primo quarto ma è nel secondo quarto che i padroni di casa mettono il turbo. I lituani Petravicius e Maciulis realizzano un parziale di 13 a 0 che porta l’Armani al riposo sul 42 a 28. Al ritorno dall’intervallo lungo, i polacchi si affidano a Ewing arrivando a un meno dieci.

Tuttavia, l’Olimpia mette in cassaforte il match con Bulleri chiudendo con l’82 a 69 finale che vale il quarto posto per la differenza canestri. Adesso bisogna fare la corsa proprio con i polacchi, impegnati in due difficili gare (Panathinaikos e Khimki), cercando di mantenere invariata la classifica.

Coach Bucchi sembra fiducioso: “Una vittoria importantissima ma la strada è ancora lunga. Partita non semplice perché dovevamo vincere per forza. Sono stati decisivi gli allunghi nel primo e nel secondo quarto. Stiamo migliorando nel gioco, è un buon momento ma dobbiamo essere sempre concentrati. Adesso pensiamo a Cremona, fiduciosi grazie agli ultimi risultati”.

AJ MILANO - GDYNIA 82-69

(20-16, 42-28, 59-49)

risultati
AJ Milano-Prokom Trefl Sopot 82-69
Ewe Oldenburg-Khimki Moscow Region 49-62
Panathinaikos Atene-Real Madrid 67-76

Classifica

Real Madrid 12; Panathinaikos Atene 12; Khimki Moscow Region 10; AJ Milano 6; Prokom Trefl Sopot 6; Ewe Oldenburg 2

Prossimo turno 06/01/2010
Khimki Moscow Region-AJ Milano; Panathinaikos Atene-Prokom Trefl Sopot; Real Madrid-Ewe Oldenburg
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurolega, l’Armani batte i polacchi del Prokom

MilanoToday è in caricamento