Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

L’Armani Jeans agguanta la vittoria con Treviso

Pronto, immediato riscatto dell’Armani Jeans che, dopo la sconfitta dell’ultimo turno, si rifà alle spese di Treviso, in una delle grandi classiche del basket italiano

Pronto, immediato riscatto dell’Armani Jeans che, dopo la sconfitta dell’ultimo turno, si rifà alle spese di Treviso: in una delle grandi classiche del basket italiano, Milano s’impone sul parquet amico per 80 a 73. Una gara decisamente positiva per l’Olimpia che riscatta un inizio zoppicante: dopo la brutta partenza, infatti, gli uomini di Bucchi hanno avuto la capacità di compattarsi e mostrare anche ottime trame di gioco.

Milano deve rinunciare ad alcune pedine importanti perciò coach Bucchi deve fare gli straordinari per schierare un quintetto amalgamato; inizialmente l’affiatamento non c’è e i padroni di casa pagano dazio. Nel primo quarto, infatti, i bianco verdi ospiti trovano manovre d’attacco facili e si difendono con aggressività. Il vantaggio di più nove è la logica conseguenza. Nel secondo quarto sale in cattedra, finalmente, Mike Hall. Un parziale di 26 a 10 porta la sua pesantissima firma e l’Olimpia può andare negli spogliatoi, addirittura in vantaggio di quattro punti.

Dopo la pausa lunga, Viggiano prova a far volare i biancorossi con dieci punti realizzati ma a tenere ancora in scia la Benetton sono i nove punti di Hukic. Così si arriva alla fine con Milano in vantaggio di otto punti ma con il timore della solita rimonta avversaria. Questa volta, però, l’Olimpia non perde la testa e, trascinata dalle magie di Hall e Mancinelli, porta a casa una bella vittoria. Molte luci e solo qualche piccolissima ombra per Piero Bucchi: “Stavolta posso essere davvero soddisfatto, i ragazzi hanno disputato una grande partita contro una squadra molto ostica. Un plauso particolare alla prestazione di Hall, tornato ai livelli dello scorso anno”.

AJ MILANO - BENETTON TREVISO 80-73
(13-22; 39-35; 62-54)

Armani Jeans:
Mancinelli 14, Maciulis 4, Mordente 9, Viggiano 16, Rocca 11, Hall 20, Becirovic 6, Petravicius ne, Cacace ne, Ianes ne. All.: Bucchi.

Benetton:
Kus 10, Rivers 9, Motiejunas 4, Neal 12, Wallace 10, Gentile 5, Hukic 14, Nicevic 9, Sandri, Hackett, De Nicolao, Grantne. All.: Repesa.

Arbitri:
Paternicò, Taurino e Ramilli.

Note -
Tiri liberi: Armani Jeans 23/26, Benetton 5/10; Tiri da tre: Armani Jeans 3/20, Benetton 10/27; Rimbalzi: Armani Jeans 34, Benetton 26. Usciti per falli: nessuno. Spettatori: 4.900.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Armani Jeans agguanta la vittoria con Treviso

MilanoToday è in caricamento