Sport

Legnano Calcio: "La squadra sta diventando equilibrata"

Ieri si è disputata la nona partita di campionato tra il Legnano Calcio e il Parabiago. Partita dopo partita "è emersa nuovamente la nostra superiorià tecnica" commenta il presidente del Legnano Nicolò Zanda

Un momento di gioco

Ieri si è disputata la nona partita di campionato tra il Legnano Calcio e il Parabiago. Partita dopo partita la squadra sta dimostrando il proprio talento. "Il primo tempo è stato condizionato dal terreno di gioco pesante, ma alla fine è emersa  nuovamente la nostra superiorià tecnica" commenta il presidente del Legnano Nicolò Zanda.

E' finita 4 a 0 per il Legnano con una doppietta di Maiolo e le reti di Galimberti e Ouattara. Passa. così, in testa alla classifica con 21 punti. "Ho assistito a un primo tempo abulico e a un secondo tempo divertente. Reti di ottima fattura che fanno ben sperare nel proseguimento del campionato", dichiara il consigliere Mario Tajè.

Soddisfazione anche da parte del mister Massimo Rovellini: "Il risultato  che la squadra ha ottenuto è per me un bel regalo di compleanno. Durante il primo tempo abbiamo osato poco e ci siamo lasciati schiacciare. Stiamo lavorando per rafforzare il gioco difensivo e nella partita di oggi si è visto un netto cambiamento. Il gioco di Fontana, Colombo, e Re Lorenzo è decisamente migliorato. C’è ancora una, certa, lentezza nel far girare la palla ma, in compenso, la squadra stà diventando equilibrata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legnano Calcio: "La squadra sta diventando equilibrata"

MilanoToday è in caricamento