rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Volley

B1. A Busnago la Focol Legnano trova 3 punti fondamentali per la corsa ai play-off

Successo rotondo sul campo del fanalino di coda del girone B, i punti di vantaggio sul 4° posto diventano tre

La Focol Legnano torna in campo dopo tre settimane di sosta e si prende subito tre punti fondamentali per la corsa playoff: il successo di Busnago infatti permette a Cavaleri e compagne di consolidare pienamente il terzo posto, a -3 dalla seconda Pro Patria Milano e con la stessa lunghezza di vantaggio sull'unica inseguitrice, Crema, vincente in Sardegna su Cagliari ma al quinto set. Nel primo set Legnano scende in campo con Roncato al palleggio, Simonetta opposto, Mazzaro e Banfi in banda, Aliberti e Carcano al centro, con Brogliato libero. L'avvio è spumeggiante da parte di entrambe le squadre, Busnago ci crede e giocadisinvolta, ma Legnano sa di non poter lasciare spazio alle avversarie.

Dopo una fase iniziale ricca di botta e risposta che vede per Legnano Simonetta, Banfi e Aliberti arcieri offensivi (10-11), mettono la firma in avanti Carcano e Mazzaro, che siglano la prima fuga biancorossa (11-14, 12-16). Le brianzole hanno comunque fame e recuperano (16-16), per poi subire di nuovo Mazzaro e Simonetta. Nel finale le padrone di casa ci provano ma la Fo.Co.L si compatta sotto la regia di Roncato e chiude a +3. Nel secondo set brusca accelerata di Legano che stampa un break decisivo (4-3, 4-12), con ben tre ace di Simonetta, cecchino che mette in difficoltà la ricezione di casa, in modo poi da poter mandare a punto in contrattacco Banfi, Roncato e Aliberti.

Con questo gap è dura per le ragazze di coach Delmati, che faticano a rientrare in partita, mentre subiscono i colpi di Aliberti, abile al centro e anche dai 9 metri, a seguire tocco di seconda di Roncato e fast di Carcano (9-18). Ormai la seconda frazione è un proforma per le Coccinelle che sprigionano tutta la propria cattiveria offensiva e coprono dietro con Lenna&Co (14-25). Il terzo set si apre a fotocopia del precedente, nonostante Busnago provi a riprendersi (1-4, 4-9) Legnano graffia con Mazzaro, Simonetta e Carcano, che sigla 4 punti nei primi scampoli di gioco.

Poi arriva l'allungo biancorosso: Simonetta, Mazzaro e l'ace di Banfi portano la Fo.Co.L avanti di 6 lunghezze, ma è solo il prologo perché poco dopo arrivano la fast di Aliberti, un muro di Mazzaro, poi ancora grandi punti grazie ad attacchi poderosi (11-19). A questo punto il destino del match pare segnato: coach Uma cambia la diagonale principale, inserendo Monni e Broggio, che va subito a segno (14-21), prima dei due punti di Mazzaro che spengono i riflettori del PalaBusnago. Il tabellino del match:

BUSNAGO VISETTE-FOCOL LEGNANO 0-3 (22-25, 14-25, 17-25)

BUSNAGO: Barzago, Napolitano 5, Carera 6, Cogliati 1, Lionello, Filippi, Fenzio 7, Pasotto (L), Moroni 11, Gasparetti 1, Danesi, Garavaglia (L), Ravarini 6. Allenatore: Delmati

LEGNANO: Lenna (L), Valli, Carcano 9, Monni, Simonetta 14, Aliberti 16, Brogliato (L), Banfi 8, Cavaleri (C), Fantin, Mazzaro 11, Roncato 3, Broggio 1. Allenatore: Uma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. A Busnago la Focol Legnano trova 3 punti fondamentali per la corsa ai play-off

MilanoToday è in caricamento