rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Volley

Pallavolo femminile, ora la stagione dell'Allianz Vero Volley promette bene

Le difficoltà iniziali sono alle spalle e la striscia positiva non si arresta. Ieri altra grande prova in Champions, ora le rosa sono in pole per il primo posto. Tutto il gruppo si sta esprimendo ai massimi livelli

Le tre sberle rimediate poco più di un mese fa da Conegliano e le successive critiche hanno fatto bene. Da quel momento in poi è stato tutto un crescendo di prestazioni e di risultati: l'apice è stato raggiungo la scorsa settimana con il 3-0 roboante inflitto a domicilio al VakifBank campione d'Europa uscente. Il tutto contornato di una serie di vittorie che hanno portato l'Allianz Vero Volley Milano al secondo posto in classifica in regular season.

La stagione non è arrivata nemmeno a metà ma già si può stilare un primo bilancio. L'annata fino a questo momento è pressochè in linea con gli obbiettivi della società, a parte la Supercoppa in cui decisamente si poteva fare meglio. A far ben sperare è lo spirito di gruppo che si è creato, che ha permesso alle rosa di svoltare in maniera netta e perentoria

In più chi entra inizia a dare il proprio contributo. E' il caso di Vittoria Prandi, ieri schierata titolare al posto di Alessia Orro e che si è tolta la soddisfazione di realizzare 5 punti. Prpbabilmente la palleggiatrice di riserva non si aspettava una chiamata del genere da parte del suo allenatore e nel dopo gara ha manifestato tutta la sua felicità: "Quarta vittoria in Champions. Sono molto contenta di questo risultato. Certo, vincere in tre set sarebbe stata la ciliegina sulla torta ma sono felicissima della prestazione della squadra. Adesso dobbiamo assolutamente stringere i denti perché domenica ci aspetta un’altra partita e poi finalmente un po’ di respiro. 

Un set che comunque grida vendetta

All'Opiquad Arena però qualche ombra non è mancata. Il set perso non è stato ben digerito dal coach Marco Gaspari, che ha così commentato: "Una partita giocata bene per certi aspetti e meno per altri, come per esempio nel calo del secondo set, che è stato un po' lo specchio di quanto successo con Casalmaggiore. Abbiamo alternato momenti di gioco molto concreti ad altri con piccole defaillances che potevano costarci caro. Oggi le ragazze però hanno giocato bene. Complimenti a Vittoria (Prandi ndr), che ha dato un grande apporto a tutte quante. Sono molto contento di lei, come di tutta la squadra. Oggi l'obiettivo era portare a casa la vittoria, fondamentale per cercare di raggiungere il primato del girone che varrebbe l'accesso in maniera diretta ai quarti di finale". 

E' caccia al primo trofeo

La società del Consorzio non vuole più rimandare l'appuntamento con il primo trofeo importante della sua storia. Il prossimo obbiettivo si chiama Coppa Italia e la corsa ripartirà domenica da Cuneo. Sarà un percorso a tappe forzate fino all'ultimo atto programmato per il 24 febbraio 2024. Sperando con l'esito che tutti si attendono. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo femminile, ora la stagione dell'Allianz Vero Volley promette bene

MilanoToday è in caricamento