rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Volley

Superlega, niente punti per Milano: ko rotondo a Verona

Finale 3-0

Niente punti da Verona. La Powervolley Milano perde 0-3 a casa di Verona ed è un bis rispetto all'andata. Non è bastato il cuore di Piano e compagni per uscire indenni da Verona. Una battuta d’arresto per Milano che, nella tana della WithU Verona, non riesce a riscattare la giornata di ritorno dai padroni di casa, che per la seconda volta questa stagione lasciano a bocca asciutta gli ambrosiani. Trovare la vittoria stasera avrebbe potuto avere un significato molto prezioso, per irrompere in classifica nella contesa per il 4° posto.

Milano ci ha provato, non è mancata la voglia e quello spirito combattivo che appartiene al gruppo milanese, ma il verdetto del campo è risultato negativo per l’Allianz Powervolley. Piazza deve fare a meno dell’apporto in campo di capitan Piano che ha riportato un risentimento muscolare alla coscia destra durante l’allenamento precedente alla gara. Il giocatore, infatti, verrà sottoposto ad accertamenti diagnostici e le sue condizioni verranno rivalutate nei prossimi giorni. Un’ora e 30 minuti di battaglia come raccontano i parziali, qualche occasione forse sprecata per Milano, soprattutto nel secondo set, quando avanti 16-12 cedono la frazione 25-27. Rispetto alla settimana scorsa dove il muro è stata l’arma fondamentale per il successo (21 contro Modena), in questa gara sono solo 4 quelli messi a segno (contro i 12 di Verona). Preziosa nell’equilibrio della gara la prova di Spirito, invece, che ha guidato con sapiente regia la sua squadra. Manda tre giocatori in doppia cifra, Sapozhkov (17), Mozic (13) e Keita nominato anche MVP del match con 15 punti e il 72% in attacco.

"C’è mancato poco perché se vediamo il punteggio dei primi due set abbiamo giocato punto a punto. Forse troppi errori in battuta, - ha detto Patry al termine - poca efficacia in attacco perché hanno difeso molto bene. Alla fine di questa partita mi sembra di aver preso uno schiaffo, un colpo. Abbiamo perso 3-0, non ce lo aspettavamo. Volevamo fare un altro risultato. Ci è mancato forse un po’ di aggressività contro una squadra molto fisica. Non siamo riusciti a trovare soluzioni. Adesso dobbiamo mettere la testa sulla prossima partita, abbiamo una settimana per lavorare. Stiamo lavorando molto bene e dobbiamo replicare questo lavoro sul campo, anche perché abbiamo fatto vedere tante cose belle in precedenza. Dobbiamo pensare che questa partita non ci sia stata e pensare alle prossime. Siamo una squadra unita, con energia, voglia e piacere di giocare, credo che sia questo che ci è mancato stasera"

Verona - Milano: 3-0 (25-23, 27-25, 25-21)
WithU Verona:. Cortesia 7, Perrin, Magalini, Sapozhkov 17, Raphael, Keita 15, Grozdanov 5, Spirito 1, Mozic 13, Gaggini (L) N.e. Jensen, Bonisoli (L), Mosca, Zanotti:. All. Stoytchev.
Allianz Powervolley Milano: Mergarejo 8, Lawrence, Bonacchi, Vitelli 7, Fusaro, Loser 4, Patry 15, Ishikawa 11, Porro 1, Pesaresi (L), Ebadipour 4. N.e. Piano, Colombo (L). All. Piazza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superlega, niente punti per Milano: ko rotondo a Verona

MilanoToday è in caricamento